Pizza, Bugs & Fun 2018

L'8 settembre 2018 si è tenuto un evento di tipo "Pizza, Bugs & Fun" (PBF) in Germania, Austria, Italia, Olanda e Francia con diversi gruppi di utenti locali, i cosiddetti Joomla User Groups (JUGs).

Tutti hanno potuto imparare come contribuire a migliorare Joomla. Lo scopo dell'evento era acquisire familiarità con Joomla 4.0 e, specialmente, il nuovo template backend, riportare e confermare bug, creare e testare patch, scrivere documentazione.

 

Aperto a tutti

Con 83 partecipanti, che si sono incontrati nei loro JUG, e una serie di Joomlers in tutto il mondo che hanno preso parte dalle loro case, l'evento è stato molto popolare. L'evento era aperto a tutti, utenti neofiti, professionisti, proprierati di agenzie o amministratori di pagine club, indpendentemente da quale fosse il proprio livello di conoscenza precedente.

Programma completo

L'evento è iniziato alle ore 09.30 con un saluto video da parte di Alexander Metzler, il Vice Presidente di Joomla, che ha ringraziato tutti i partecipanti per aver donato il proprio tempo libero a Joomla. "Mille grazie a tutti i supporter, siano essi a casa, in ufficio, a riunioni della community o in un JUG, per aiutare alla preparazione della nuova versione. E, certamente, un grande ringraziamento agli organizzatori ed agli sponsor che hanno donato bevande e pizza".
Dopo Alexander Metzler ha passato la parola a Benjamin Trenkle, che prima ha presentato il programma della giornata e ha dato una breve introduzione, spiegando come i bug sono riportati in Joomla, quali step sono necessari per correggerli e come impostare il tuo computer per testare le soluzioni ai bug.
Da notare la distribuzione intelligente dei task per "Scopritori", "Avventurieri" e "Conquistatori", molto apprezzata dai partecipanti.

Scrivere o tradurre nuova documentazione

Ma non è stato solo codice da scrivere o testare, coloro i quali non volessero o non sapessero programmare sono stati invitati da Mike Brandner e Sandra Decoux a supportare il progetto lavorando sulla Documentazione ufficiale del progetto JDocs.

Diamo inizio al divertimento

I gruppi hanno quindi iniziato. Dato che tutti i partecipanti erano connessi online, la risposta alle domande dei principianti è stata leggermente diversa dal solito. Gli esperti erano inoltre disponibili per consigli e supporto. Come risultato, problemi molto specifici e difficili sono stati processati e risolti velocemente.

Christian Schmidt, referente del JUG Munich, ha condiviso regolarmente i successi e motivato i partecipanti, mentre Christiane Maier-Stadtherr, del JUG Munich, si è dedicata a controllare le chat room. David Jardin, Leader del Joomla Security Strick Team ha concluso la giornata, ringraziando tutti i partecipanti e chiudendo i lavori del PBF18 alle 17.00 circa.

PBF18 - I risultati

Durante l'evento sono stati riportati 71 risultati di test e sono state scritte nuove 5 pull request. I grafici di JDocs hanno mostrato un grande successo con 17 nuovi traduttori (globali) e 1434 miglioramenti.

joomla pbf 18 1

Grazie a tutti i partecipanti

Complessivamente c'è stata, di nuovo, una grande atmosfera in cui l'aiuto reciproco è stato di particolare importanza. La curva di apprendimento in questo giorno è stata molto ripida per tutti i partecipanti, con raggi di speranza e momenti di grande sorpresa. Per molti partecipanti non è finita qui ed hanno contribuito a rendere migliore Joomla anche dopo l'evento. Il PBF è stato molto divertente, come una bella festa, con buon cibo e ottime persone.

Informazioni

Tutte le informazioni importanti sono sul sito https://www.pizza-bugs-fun.de/ (in tedesco). Le foto sono pubblicate qui.

Scritto da Angélique Brix, tradotto in inglese da Benjamin Trenkle.