Novità per gli istituti scolastici Passaggio del Dominio da .gov a .edu

L'AgID (Agenzia per l'Italia Digitale), ha emanato, come ormai noto a tutti, la determina numero 36 del 12 febbraio 2018, in coerenza con quanto già deciso e stabilito dal Piano Triennale per l'informatica nella PA (Pubblica Amministrazione), prevedendo quindi, a riservare il dominio "gov.it" alle sole Amministrazioni centrali dello Stato, in conformità con quanto già avviene nel resto dei paesi dell'Unione Europea. 
Le istituzioni scolastiche che sono in possesso del dominio "gov.it" sono pertanto interessate da questa determina, e dovranno necessariamente migrare i loro servizi sul nuovo dominio ".edu.it", creato appositamente e riservato alle scuole.

Il provvedimento AgID fornisce inoltre indicazioni sulla residua possibilità di continuare a utilizzare temporaneamente il dominio, assicurando al contempo di reindirizzare automaticamente gli utenti dal vecchio dominio gov.it al nuovo indirizzo edu.it.

Questo processo ovviamente comporta impatti significativi sulle scuole, perciò l'Amministrazione del MIUR sta definendo, in accordo con l'AgID, delle iniziative per rendere l'attività di migrazione il più semplice possibile, con l'obiettivo e l'intenzione di migliorare la visibilità e la sicurezza dei siti delle istituzioni scolastiche.

Attualmente sono pochi i provider in Italia ad essere accreditati ICAAN, che provvederanno dopo aver ricevuto le istruzioni da AGID e il registro italiano dei nomi a dominio, ad offrire il servizio di migrazione e ad avere disponibili i domini .edu.
 
Articolo in continuo aggiornamento non appena si avranno altre informazioni.