JoomlaDay 2019: anteprima

L'edizione del JoomlaDay 2019 è alle porte e quest'anno i numeri da commentare sono davvero interessanti.

Il 2019 ci porta alla dodicesima edizione dell'evento più importante per la community di Joomla e non si tratta dell'unica cifra importante.

 

E' passata molta acqua sotto i ponti dalla prima edizione del 2008 ma sarebbe più giusto dire molte release. Il primo JoomlaDay targato Roma, si apriva a pochi giorni da rilascio della versione 1.0.14.

Il 19 ottobre la versione 4 di Joomla! farà un ulteriore passo verso il rilascio ufficiale grazie anche alla possibilità dei membri della community di contribuire attraverso il Bugs & Fun organizzato durante tutta la giornata.

Saranno 13 i talk previsti nella sala plenaria dello Starhotels Business Palace di Milano. Rowan Hoskyns Abrahall, presidente di Open Source Matters, farà il punto sullo stato del progetto Joomla e Nicola Galgano, Team leader del Bug Squad di Joomla, illustrerà come contribure al rilascio di Joomla! 4 con il Bugs & Fun.

Nell'arco della mattina gli interventi complessivi saranno 7 e fra i relatori non mancheranno conferme come Maurizio Palermo e Stefano Rigazio, Simone Bussoni e Chiara Francesca Storti.

Una delle novità di ques'anno è il format dell'evento che prevede un numero di partecipanti ristretto. Il fine è quello di ottimizzare le risorse e concentrare gli impegni sul networking e sulle competenze su Joomla!

I momenti di pausa saranno 3. La pausa prevista al mattino inizierà alle 10.30 e finirà alle 11.00; il pranzo, dalle 13.00 alle 14.30, sarà la seconda occasione di incontri e conoscenze fra i membri della community ed infine, nel pomeriggio, fra le 16.30 e le 17.00 ci sarà la terza occasione di scambiare i biglietti da visita.

Il pomeriggio della sala plenaria sarà occupato da 6 talk. Alessandro Germano, Antonio Todaro e Helios Ciancio, Alessandro Vercellotti e Chiara Aliotta, sono solo alcuni dei relatori che saliranno sul palco.

I saluti finali, previsti fra le 18.00 e le 18.15 chiuderrano la giornata.

Durante il JoomlaDay 2019: contribuisci e certificati!

Non solo la sala plenaria sarà protagonista il 19 ottobre 2019.

Durante tutta la giornata, il Bugs & Fun, diretto da Nicola Galgano e Davide Messia, sarà attivo nella Saletta 1. Ogni membro della community potrà contribuire concretamente ai test sulla nuova release ed essere parte attiva delle fasi finali di rilascio. 

Anche in questa edizione, il pomeriggio prevede una sessione di esame per la Certificazione Joomla! Dalle 14.30 alle 16.30 nella Saletta 2, gli iscritti sosterranno l'esame per diventare utenti certificati. 

Perchè parteciapre al Joomladay 2019

Che tu sia un Joomler di vecchia data oppure un nuovo membro della community i motivi per non perdere un JoomlaDay sono tanti. 

I Joomladay sono sempre l'occasione di approfondire tematiche dal vivo. Parlare con gli esperti e con altri utilizzatori di questo CMS è un'esperienza unica ed arricchente che non è possibile replicare in maniera digitale.

La Community italiana è una delle più attive e preparate. Dubbi e domande nel cassetto, che non trovano visibilità sul forum, possono avere una risposta chiara ed immediata da uno speech o da una chiacchierata durante un coffee break.

Rimanere aggiornati sullo stato Joomla! è fondamentale per fare le scelte giuste nell'ambito dei progetti che segui. 

Essere un membro attivo della community è infine il motivo più importante, quello che da all'Open Source il valore aggiunto che lo caratterizza: l'impegno delle persone volontario e spontaneo.

Ti aspettiamo al JoomlaDay 2019!

 

Iscriviti subito!