Aggiungere Open Street Map ai propri articoli

Quando si costruisce una directory può essere utile aggiungere una mappa per ciascuna delle entità dell'elenco. Se in passato era necessario ricorrere ad un componente di tipo Content Construction Kit (CCK) come K2, SobiPro o FlexiContent, con i campi aggiuntivi introdotti nel core di Joomla è possibile estendere le funzionalità della gestione articoli ed evitare di sovraccaricare inutilmente il nostro sito Joomla.

Il grande vantaggio dei campi aggiuntivi di Joomla è la versatilità, infatti è possibile sviluppare ed implementare qualsiasi tipo di campo aggiuntivo da aggiungere agli altri componenti che supportano tale funzionalità.

In questo articolo, vedremo come aggiungere una mappa di Open Street Map agli articoli di Joomla, grazie all'installazione di un nuovo tipo di campo aggiuntivo: Agosmmapwithmarker Field.

L'estensione da installare è Agosmmapwithmarker, un plugin di tipo "campo aggiuntivo" sviluppato da Astrid Günther.

Dopo l'installazione è necessario attivare il nuovo tipo di campo, da Estensioni > Plugin, filtrando i plugin per tipo: fields.

Successivamente all'attivazione, è necessario creare un nuovo campo aggiuntivo che utilizzi il tipo di campo appena installato, esempio da Contenuti > Campi Aggiuntivi > Nuovo, selezionando il tipo OpenStreetMap (Agosmmapwithmarker), definendo quindi il nome ed eventuali altri parametri di formattazione del campo.

A questo punto è possibile inserire la mappa nei propri articoli, direttamente dalla schermata di creazione/gestione articoli:

 

Inserendo l'indirizzo, comparirà l'elenco a discesa degli indirizzi con autocompletamento.

astridmap03

 Nel frontend, la mappa di Open Street Maps sarà visibile nell'articolo:

All'interno delle opzioni del campo aggiuntivo è possibile personalizzare la visualizzazione della mappa, andando a modificare l'altezza della mappa (default 400px) o la sua visualizzazione prima (default) o dopo il testo dell'articolo.

I campi aggiuntivi quindi consentono di ampliare e personalizzare la gestione degli articoli del core di Joomla, senza ricorrere a complesse estensioni di terze parti, quali i CCK che appesantirebbero, a volte inutilmente, il sito web.