La newsletter: come renderla efficace e i componenti newsletter per Joomla

newsletterMolti siti offrono il servizio di iscrizione ad una (o anche più) newsletter.

La newsletter è una sezione molto interessante di un sito ed anche per il cms Joomla sono stati creati numerosi componenti.

Analizziamo prima i vantaggi (e gli svantaggi) di usare una newsletter, poi vediamo qualche componente per Joomla.

La newsletter è uno strumento di comunicazione utile sia all'utente sia all'azienda o agli amministratori del sito.

Prima di tutto è ovvio che la presenza di una newsletter è utile soltanto in certi tipi di siti. Per esempio in un sito statico dove sono presenti solo dei documenti e che viene aggiornato molto raramente non ha senso mettere la newsletter, mentre essa diventa (quasi) essenziale in un sito dove pubblicano le notizie riguardanti una certa tematica.

Il concetto di newsletter viene affiancato dal concetto di e-mail marketing.

Fare e-mail marketing significa utilizzare l'e-mail, per le proprie strategie di marketing, come canale di comunicazione con i clienti attuali, i clienti potenziali ed anche i rivenditori.

E' necessario il loro consenso preventivoperchè in mancanza di questo le e-mail vengono considerate spamming e vanno contro la legge sulla Privacy e la Netiquette.

Spesso si confonde il concetto di newsletter con il concetto di mailing-list: nel caso di quest'ultima ogni iscritto alla lista può anche inviare messaggi a tutti gli altri iscritti ed è così possibile creare delle discussioni (private o pubbliche). La newsletter è una cosa a senso più unidirezionale, mentre la mailing-list può essere multidirezionale.

Il principio della newsletter è il seguente: chi legge la newsletter deve considerarla interessante ed utile.

Cosa si può pubblicare con una newsletter? Per la comunicazione via e-mail, c’è ampia scelta: novità, comunicati stampa, promozioni e sconti, segnalazione di eventi particolari e di fiere, rassegne stampa, informazioni su prodotti e servizi (stando ben attenti a non trasformarla in un catalogo pubblicitario), calendari e altre informazioni utili. Nello stesso tempo è possibile usare la newsletter per approfondire delle tematiche presenti nel sito.

Come deve essere una e-mail di newsletter? Sia i testi che il layout devono essere pensati e concepiti appositamente per essere letti in una email. E' consigliato di utilizzare sempre lo stesso layout per tutte le newsletter.

Una newsletter non si improvvisa e bisogna scriverla in modo adeguato. Chi scrive una newsletter deve saper comunicare sul web, stimolare l'interesse e la curiosità. I pezzi scritti devono essere accattivanti ed originali; se c'è qualche citazione o notizia non propria bisogna riferire la fonte.

Quando bisogna spedirla? E' consigliato inviare una newsletter ai clienti e ai rivenditori mantenendo un intervallo costante fra un invio e il successivo. In questo modo i destinatari si abituano a ricevere regolarmente le newsletter. La periodicità può essere bimestrale, mensile o anche settimanale.

I principali vantaggi dell’inviare una newsletter con regolarità sono i seguenti:

  • è provato che il traffico di un sito aumenta nei giorni successivi all’invio di una newsletter, soprattutto se ricorda sistematicamente cosa c’e’ di nuovo sul sito;
  • gli utenti appena ricevono una e-mail dal sito mostrano interesse;
  • in ambito commerciale ci sono maggiori probabilità di vendita dei prodotti;

Lo svantaggio più evidente è che necessita di una buona dose di tempo ed impegno: chi si prende la responsabilità di creare e mandare una newsletter deve farlo in modo continuativo.

Recenti studi hanno stabilito quale siano i giorni migliori per spedire la newsletter: il martedì o il mercoledì. Le motivazioni sono dovute al fatto che in quei giorni siamo lontani dal pensiero ''del weekend appena trascorso e ''del prossimo weekend”, e quindi siamo anche più disposti a leggerla senza cestinarla subito. Altri studi invece hanno stabilito che il giorno migliore varia a seconda del numero degli iscritti oppure a seconda se è una newsletter di carattere commerciale oppure no.

Sul sito extensions.joomla.org nella sezione newsletter possiamo trovare diversi componenti per le newsletter.

Analizziamo brevemente qualcuno di essi:

  • Letterman(nativo per la versione 1.0): componente molto semplice ma efficace, c'è una sezione dove è possibile inserire nuovi iscritti (ma lo possono fare anche loro se il modulo è pubblicato nel sito) o modificarne i dati, una sezione dove è possibile creare ogni volta una nuova newsletter (tramite editor WYSIWYG) ed inviarla. E' possibile impostare un layout tramite i CSS.Non è previsto suddivisione tra mail-listing diverse, gli utenti iscritti sono equivalenti tra di loro. Nelle prime versioni non sempre le e-mail spedita arrivava agli utenti quindi in quelle era consigliato inserire tra gli iscritti una casella e-mail propria di controllo.
  • Acajoom News(nativo per la versione 1.0 e per la 1.5): componente per la newsletter completo e dotato di un buon wizard. Gestisce newsletter, mailing list e risposte automatiche. In esso è possibile creare liste diverse di newsletter (se il modulo è pubblicato nel sito gli utenti possono iscriversi ad una o più liste), inserire nuovi iscritti e creare le newsletter personalizzando anche il layout. E' prevista anche una gestione dei media e la possibilità di avere statistiche sul numero di email effettivamente lette. Esiste sia la versione non commerciale sia delle versioni commerciali.
  • Vemod News Mailer(nativo per la versione 1.0 e per la 1.5): in questo componente sono presenti delle schede per la configurazione (non proprio facilissima), per la scelta dei contenuti da spedire, per la periodicità, per l'aspetto della e-mail e per la verifica delle iscrizioni.E' previsto anche il backup e il restore delle tabelle del database (in caso di aggiornamento del componente).E' presente un wiki di documentazione per Vemod News Mailer.
  • Communicator(nativo per la versione 1.5): nel file scaricato sono presenti il componente, il modulo e il manuale di installazione. Anche questo è un componente molto semplice da usare, praticamente ha le stesse funzioni del componente Letterman descritto sopra (anzi possiamo dire che è il Letterman per Joomla 1.5). In più è possibile importare ed esportare iscritti tramite file xml. 
  • ccNewsletter(nativo per la versione 1.5): è possibile trovare un interessante articolo per questo componente qui

Ovviamente nel sito delle estensioni sono presenti anche altri componenti, più o meno semplici da usare.

 

Riferimenti:

Comunicare con la newsletter in 5 punti

Wikipedia

Scegliere il giorno migliore per inviare in base al numero dei destinatari

Una Newsletter in Joomla con ccNewsletter

CommentaCommenta questo articolo sul forum