Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Video tutorial per il backup del sito Joomla

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
backup del sito Joomla
In queste animazioni vedremo come effettuare velocemente e semplicemente il backup del sito Joomla con l'estensione Akeeba Backup e relativo ripristino. E' sempre vivamente consigliato effettuare periodicamente il backup completo del sito (file + database).

Partendo dall'esempio di una installazione base di Joomla 3 si va dal pannello di controllo in "Estensioni--> Gestione --> Installa" per aggiungere dal relativo tasto il TAB "Installa da Web". Tramite l'interfaccia dell'installa da web andiamo a selezionare l'installazione della prima estensione mostrata "Akeeba Backup".
Dal menu "Componenti --> Akeeba Backup" si lancia la procedura di configurazione guidata (Configuration Wizard). Si attende che la procedura sia terminata e dal pannello di controllo di Akeeba Backup (Control Panel) si preme sul tasto "Backup Now". Nella schermata successiva si avvia la procedura di backup.
Terminata la procedura di Backup possiamo andare a scaricare il file direttamente via FTP nella cartella administrator/components/com_akeeba/backup 
il file compresso del backup ha estensione .jpa e nel nome è riportato l'indirizzo del sito e la data in cui è stato effettuato questo backup. Scaricare via FTP il file in una rispettiva cartella del vostro computer dedicata ad ospitare i backup. Si consiglia di scaricare il file via FTP e non dal browser per evitare che nell'operazione di download il pacchetto compresso possa danneggiarsi e non essere così più valido.
Comprovata l'integrità del file scaricato è poi eventualmente possibile eliminare la copia presente sul server online, così da non occupare troppo spazio sul server. Oppure mantenere sul server solo gli ultimi due backup effettuati.

Ripristino del backup di Akeeba


Per comprovare l'integrità del file di backup scaricato è buona norma tentare di ripristinarlo sul server locale nel proprio PC. Avere la copia del sito aggiornata in locale ci permette di testare facilmente gli aggiornamenti di Joomla o delle estensioni, oppure lavorare ad un nuovo template, senza paura di fare danni, nel caso possiamo cancellare questa installazione di prova e farne una nuova partendo sempre dalla copia di backup.
Per iniziare è necessario scaricare dal sito di Akeeba lo script di ripristino Akeeba Kickstart. Salvare il pacchetto compresso del Kickstart in una cartella del vostro PC e procedere all'estrazione. Caricare via FTP il file .jpa del backup da ripristinare. Caricarlo nella posizione dove si vuole far apparire il sito ripristinato, per esempio in htdocs o in una sottocartella, facendo attenzione che questa posizione sia attualmente vuota.
Caricare nella stessa cartella anche i file it-IT.kickstart.ini, jquery.min.js, json2.min.js, kickstart.php prelevandoli dalla cartella dell'estrazione del Kickstart.
A questo punto è necessario "puntare" il browser con la URL riferita alla posizione del file kickstart.php. Se stiamo effettuando il test in locale l'URL potrà essere simile a http://localhost/ripristino/kickstart.php se abbiamo caricato il file jpa del backup ed i file del kickstart nella sottocartella ripristino del server locale.
Oppure http://www.nomesito.xx/kickstart.php se vogliamo ripristinare il sito di produzione nomesito.xx.
All'apertura del primo messaggio di avviso si preme in basso su "Clicca qui o premi ESC per chiudere questo messaggio".
Nella schermata successiva si preme il tasto "Avvio" in basso alla pagina. Partirà così l'estrazione di tutti i file nel backup compresso. Al termine premere sul tasto "Avvia l'Installer".
Si apre in una nuova pagina il gestore (Angie) per l'installazione del sito ripristinato, premere in alto sul tasto "Prossimo". Compilare i dati di accesso al database. Nel caso di un ripristino online è necessario indicare i dati di accesso ad un nuovo database disponibile, magari precedentemente creato da pannello di controllo dell'hosting. Se, come in questo video, il ripristino avviene in locale con XAMPP come "Host" lasciamo "localhost" e mettiamo come nome utente del database "root" e lasciamo vuoto il campo password, mettiamo un nome che vogliamo assegnare al database ed andiamo avanti, in questo caso ci penserà Joomla a creare questo nuovo database e popolarlo con tutte le sue tabelle.
Al termine del ripristino del database premere sul tasto "Fase successiva".
In questa schermata verificare i dati del nome del sito, la mail ecc.., lasciare vuoto il campo password se vogliamo utilizzare i dati di accesso dell'utente amministratore del sito di cui abbiamo fatto il backup. Se non siamo più in possesso di questa password possiamo indicarne qui una nuova prendendo nota del nome utente necessario per il login al pannello amministrativo.
Molto importante il riquadro dedicato alla Messa a punto delle cartelle. Nel campo "Percorso principale del sito web" viene mostrato l'attuale percorso del sito nella nuova posizione in cui lo abbiamo caricato, mentre i campi "Directory temporanea" e "Directory dei file di log" possono riportare anche il valore che era presente nella configurazione del sito al momento del backup. Correggere quindi l'eventuale percorso errato per le directory tmp e logs. Queste impostazioni le ritroviamo poi in Configurazione Globale del sito Joomla. Verificati questi percorsi premere sul tasto "Prossimo" in basso a destra. Il ripristino è terminato. Chiudere la finestra di Angie e nella finestra del kickstart premere sul tasto "Pulizia" per far eliminare dal server il file jpa del backup ed i file del kickstart che non sono più necessari.
Accedere ora al pannello di controllo del sito per verificare che le impostazioni siano tutte corrette e successivamente verificare che anche il lato sito sia correttamente visibile.

CommentaCommenta questo articolo sul forum

Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.6.5 Stabile Italiana
Data di rilascio:14 Dicembre 2016
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: