Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Quale versione installare?

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Joomla presenta molteplici serie di versioni che nel tempo si sono succedute nello sviluppo del progetto: la storica e vecchia 1.0.x, la rodata 1.5.x, l'intermedia 1.6.x e 1.7.x, la 2.5.x e la nuova 3.x, la futura 4.x ecc..
queste serie hanno la loro versione stabile e seguono uno sviluppo separato e distinto.

Attualmente consigliamo di utilizzare la serie 3.x nella sua ultima versione stabile.

Created with Compare Ninja

Lo stato dello sviluppo - Joomla! CMS versions

 

Le varie versioni di Joomla!La serie 1.0.x appartiene al primo periodo di sviluppo di Joomla nata nel 2005, è una versione molto solida e sicura ma che ha terminato il suo ciclo di sviluppo. Il Dev Team di Joomla.org ha indicato il giorno 22 Luglio 2009 come data di fine del supporto alla versione di  Joomla 1.0.x.
La serie 1.5.x (nata a gennaio 2008) è la più diffusa, offre il maggior numero di template ed estensioni a disposizione, ma il suo ciclo di sviluppo è terminato per concentrarsi sulla serie successiva. E' stata dichiarata dal team come serie LTS (long term support) ma ha oramai raggiunto il termine di questo supporto ad aprile 2012.
La serie 1.6.x implementa nuove tecnologie e strumenti in pieno stile web 2.0, nuove soluzioni sia nel pannello amministratore che nel lato pubblico. Non è una serie LTS ma "standard releases", il suo ciclo di sviluppo è durato 6 mesi per poi passare alla 1.7.x come serie "standard releases" successiva. Ed anche la 1.7 ha raggiunto dopo 6 mesi la fine del suo ciclo di sviluppo e supporto.
La serie 2.5.x rilasciata a gennaio 2012 e dichiarata LTS prosegue il lavoro svolto sulla 1.6 e 1.7. Godrà quindi del supporto ufficiale per più di 18 mesi (fino al termine del 2014). Qui la notizia del suo abbandono.
A settembre 2012 è stata rilasciata la nuova versione 3.0 dichiarata STS è una standard release, quindi con un ciclo di sviluppo e supporto di circa 6 mesi e non consigliata per l'utilizzo su siti di produzione. Include molte novità, come il supporto alla navigazione e amministrazione da dispositivi mobili.
Ad aprile 2013 è stata rilasciata la versione 3.1 dichiarata STS è una standard release, quindi con un ciclo di sviluppo di circa 6 mesi. Include il nuovo componente Tag per associare gli articoli a determinate "etichette", qui la descrizione completa del nuovo componente integrato.
A novembre 2013 è stata rilasciata la nuova versione 3.2 dichiarata STS è una standard release, quindi con un ciclo di sviluppo di circa 6 mesi. Include molte novità, qui la descrizione delle nuove caratteristiche.
Con questo annuncio ufficiale (dicembre 2012) viene confermata la modifica al ciclo di rilascio delle versioni di Joomla. Con l'aggiunta della versione a breve termine (STS) 3.2 vengono concessi ulteriori 6 mesi di vita alle versioni a lungo termine (LTS) per dare così maggiori garanzie e stabilità a chi realizza siti con questo CMS.
Viene comunicato in questa notizia l'inserimento della versione 3.3 che farà slittare quindi di altri 6 mesi il rilascio della 3.5 LTS

ATTENZIONE: Con questo annuncio ufficiale (aprile 2014) viene nuovamente confermata la modifica al ciclo di rilascio delle versioni di Joomla. Non esisteranno più i due tipi di rami di sviluppo, quello a lungo termine LTS e quello a breve termine STS. Ma si torna al vecchio metodo del versionamento semantico: http://semver.org/lang/it/
Quindi l'ultima versione stabile di Joomla! è quella da considerare per lo sviluppo dei siti su questa piattaforma. Potranno continuare a coesistere più rami di sviluppo, come quello attuale della versione "MAJOR" 3 e quello in fase di preparazione della versione "MAJOR" 4 ecc...
L'ultima versione "MINOR" del singolo ramo di sviluppo si assicura un periodo si supporto molto lungo, ben due anni dal suo rilascio. Quindi ad esempio quando sarà rilasciata la 3.4 questa godrà di due anni di supporto (fino al 2016), poi se uscirà la 3.5 questa prenderà due anni di supporto e chiuderà il supporto alla Minor precedente, cioè la 3.4 ecc...
Gli aggiornamenti all'interno dello stesso ramo di sviluppo dovranno mantenere la completa retrocompatibilità, quindi non creare problemi con i template o le estensioni presenti. Sarà così possibile aggiornare, automaticamente dalla procedura presente nel pannello di controllo, sia per gli aggiornamenti di manutenzione (PATCH) all'interno delle singole versioni "MINOR", ad esempio per passare dalla 3.4.3 alla 3.4.4 e sarà possibile aggiornare automaticamente da una versione "MINOR" alla successiva, ad esempio per passare dalla 3.4 alla 3.5 ecc...
Gli aggiornamenti di manutenzione (PATCH), ad esempio per passare dalla 3.4.3 alla 3.4.4, portano solo correzioni a quanto già presente nel CMS.
Gli aggiornamenti di versione "MINOR", ad esempio per passare dalla 3.4 alla 3.5, portano nuove caratteristiche oltre alle correzioni.
Gli aggiornamenti di versione "MAJOR", ad esempio per passare dalla 3 alla 4, prevedono una nuova struttura del CMS, nuovi requisiti minimi per l'installazione ecc..
Il passaggio da una versione "MAJOR" alla successiva potrà essere effettuato con la procedura automatica da pannello di controllo ma può comportare la perdita di retrocompatibilità con i template e le estensioni utilizzare in precedenza. Gli sviluppatori di template ed estensioni esterne dovranno mantenere aggiornati i loro progetti per mantenerli compatibili con tutte le versioni "MAJOR" di Joomla, per garantire così agli utenti un facile passaggio da una versione all'altra.
Questa pagina sul sito Joomla.org spiega nel dettaglio il nuovo ciclo di sviluppo.

 

Non è sempre prevista una vera e propria procedura di aggiornamento da una delle vecchie serie all'altra, ma è disponibile una procedura di migrazione:  Migrare da Joomla 1.5 a Joomla 2.5 mentre il passaggio da 1.6 a 1.7 è un semplice aggiornamento. Il passaggio da Joomla 1.7 a Joomla 2.5, non è una migrazione dei soli contenuti, ma è un semplice aggiornamento. Per il passaggio da 2.5 alla 3.x è disponibile qui una guida.

ATTENZIONE: quando una versione di Joomla raggiunge e supera il periodo in cui viene terminato il supporto ufficiale non significa che i siti attualmente realizzati con questa versione non funzionano più. Non significa che è necessario correre ad aggiornare questi siti all'ultima serie di Joomla disponibile. E' necessario comprendere che questo termine riguarda solamente il supporto dal team ufficiale, ma la community di Joomla è una delle più vaste del web e certamente continuerà a supportare indipendentemente per un buon periodo anche le versioni che hanno superato il la date del supporto indicato dal team ufficiale. Quindi se il vostro sito è realizzato con una versione attualmente non più supportata ma questo è ancora ben funzionale e svolge correttamente quelle che sono le vostre prerogative non è consigliato correre a migrarlo in modo affrettato alla serie successiva. Magari è possibile pianificare nel tempo questa migrazione, tanto prima o poi il sito deve essere rivisto e quindi in quell'occasione prevedere di utilizzare l'ultima versione stabile di Joomla. E' importante però che la versione di Joomla utilizzata sia aggiornata all'ultima stabile disponibile! di quel ramo di sviluppo e che siano seguiti tutti gli eventuali consigli indicati dalla community su come mantenerla in sicurezza.
Potrà accadere, con il passare di molti anni, che forse questa vecchia versione di Joomla non supporterà più le nuove versioni di php o mysql presenti sui server di hosting che mano a mano andranno aggiornandosi. Oppure future versioni di browser fra qualche anno non visualizzeranno più così perfettamente quel template realizzato molto tempo prima...  ecc.. ecc....
Mentre per nuovi progetti è consigliato iniziare a lavorare con l'ultima serie disponibile, così da sfruttare da subito le nuove funzioni e caratteristiche.
Non sono quindi previsti ulteriori aggiornamenti ufficiali alle versioni che hanno raggiunto e superato la data del termine di supporto. Quindi per la serie 1.0 l'ultima versione è la 1.0.15 e non ne saranno rilasciate ufficialmente altre, stessa sorte per la serie 1.5 dove l'ultima versione è la 1.5.26 ed anche se presenti bug di sicurezza noti non sono più stati rilasciati aggiornamenti. In questi casi, dove quel ramo di sviluppo non è più supportato e sono noti bug di sicurezza che possono permettere la perdita di tutti i dati, è bene provvedere al passaggio all'ultima versione stabile supportata.

Differenza fra "Procedura di migrazione" e "Procedura di aggiornamento": Passare da una versione di Joomla alla successiva è importante e non deve essere sottovalutato. Il passaggio di versione all'interno della stessa serie viene effettuato con la procedura di aggiornamento che viene descritta nelle note di rilascio dell'aggiornamento stesso. Per esempio per la serie 1.5 il passaggio dalla versione 1.5.24 alla 1.5.25 prevede solamente di sovrascrivere via FTP alcuni file ed il gioco è fatto. Non c'è alcuna perdita di dati e la struttura del sito rimane invariata (è comunque sempre consigliato effettuare un backup prima di ogni aggiornamento). Nella serie 1.7 la procedura di aggiornamento è più semplice e si effettua caricando il pacchetto compresso direttamente dalla gestione estensioni, come se fosse un template od un componente. Gli aggiornamenti di versione all'interno della stessa serie possono essere frequenti, normalmente ogni due mesi ma è accaduto in passato anche ogni due giorni :-)    ....quindi è bene tenere periodicamente monitorato il sito Joomla.it per conoscere se ci sono aggiornamenti disponibili e le relative indicazioni passo passo.
Passare da una versione di Joomla alla serie successiva può necessitare di una procedura di migrazione, come accaduto tra la 1.0 e la 1.5 e come accaduto tra la 1.5 e la 1.6/1.7  Per effettuare questa procedura è necessario utilizzare un apposito strumento che installato sul sito si occuperà di estrarne i dati per poi reimportarli nel nuovo sito realizzato con la nuova serie. Quindi questa procedura risulta più macchinosa e la migrazione dei dati riguarda principalmente quelli inerenti Joomla, come la tabella degli utenti registrati, gli articoli, le categorie ecc... ma spesso non i dati di tutte le estensioni presenti nel vecchio sito. Anche il template vecchio non sarà migrato automaticamente ed sul nuovo sito sarà necessario un poco di lavoro di amministrazione per ripristinare tutte le funzionalità che erano presenti nel vecchio. Sono disponibili dettagliate guide di supporto a queste migrazioni.

 

 

Storico date di rilascio delle versioni di Joomla!

Joomla! 3.6.x

  • 3.6.0 (Noether) 12 Luglio 2016
  • 3.6.1 (Noether) 03 Agosto 2016
  • 3.6.2 (Noether) 04 Agosto 2016
  • 3.6.3 (Noether) 18 Ottobre 2016
  • 3.6.4 (Noether) 25 Ottobre 2016

Joomla! 3.5.x

  • 3.5.0 (Unicorn) 21 Marzo 2016
  • 3.5.1 (Unicorn) 05 Aprile 2016

Joomla! 3.4.x

  • 3.4.0 (Ember) 25 Febbraio 2015
  • 3.4.1 (Ember) 21 Marzo 2015
  • 3.4.2 (Ember) 30 Giugno 2015
  • 3.4.3 (Ember) 02 Luglio 2015
  • 3.4.4 (Ember) 08 Settembre 2015
  • 3.4.5 (Ember) 22 Ottobre 2015
  • 3.4.6 (Ember) 14 Dicembre 2015
  • 3.4.7 (Ember) 21 Dicembre 2015
  • 3.4.8 (Ember) 24 Dicembre 2015

Joomla! 3.3.x

  • 3.3.0 (Ember) 30 Aprile 2014
  • 3.3.1 (Ember) 11 Giugno 2014
  • 3.3.2 (Ember) 24 Luglio 2014
  • 3.3.3 (Ember) 25 Luglio 2014
  • 3.3.4 (Ember) 24 Settembre 2014
  • 3.3.5 (Ember) 30 Settembre 2014
  • 3.3.6 (Ember) 01 Ottobre 2014

Joomla! 3.2.x

  • 3.2.0 (Ember) 06 Novembre 2013
  • 3.2.1 (Ember) 18 Dicembre 2013
  • 3.2.2 (Ember) 06 Febbraio 2014
  • 3.2.3 (Ember) 06 Marzo 2014
  • 3.2.4 (Ember) 30 Aprile 2014
  • 3.2.5 (Ember) 24 Settembre 2014
  • 3.2.6 (Ember) 30 Settembre 2014
  • 3.2.7 (Ember) 01 Ottobre 2014

Joomla! 3.1.x

  • 3.1.0 (Ember) 24 Aprile 2013
  • 3.1.1 (Ember) 26 Aprile 2013
  • 3.1.4 (Ember) 26 Luglio 2013  (il salto nella numerazione è dovuto ad un errore del team di Joomla)
  • 3.1.5 (Ember) 01 Agosto 2013
  • 3.1.6 (Ember) 06 Novembre 2013

Joomla! 3.0.x

  • 3.0.0 (Ember) 27 Settembre 2012
  • 3.0.1 (Ember) 09 Ottobre 2012
  • 3.0.2 (Ember) 08 Novembre 2012
  • 3.0.3 (Ember) 04 Febbraio 2013
  • 3.0.4 (Ember) 24 Aprile 2013

Joomla! 2.5.x

  • 2.5.0 (Ember) 24 Gennaio 2012
  • 2.5.1 (Ember) 02 Febbraio 2012
  • 2.5.2 (Ember) 05 Marzo 2012
  • 2.5.3 (Ember) 15 Marzo 2012
  • 2.5.4 (Ember) 02 Aprile 2012
  • 2.5.5 (Ember) 19 Giugno 2012
  • 2.5.6 (Ember) 20 Giugno 2012
  • 2.5.7 (Ember) 13 Settembre 2012
  • 2.5.8 (Ember) 08 Novembre 2012
  • 2.5.9 (Ember) 04 Febbraio 2013
  • 2.5.10 (Ember) 24 Aprile 2013
  • 2.5.11 (Ember) 25 Aprile 2013
  • 2.5.13 (Ember) 26 Luglio 2013 (il salto nella numerazione è dovuto ad un errore del team di Joomla)
  • 2.5.14 (Ember) 01 Agosto 2013
  • 2.5.15 (Ember) 06 Novembre 2013
  • 2.5.16 (Ember) 06 Novembre 2013
  • 2.5.17 (Ember) 18 Dicembre 2013
  • 2.5.18 (Ember) 06 Febbraio 2014
  • 2.5.19 (Ember) 06 Marzo 2014
  • 2.5.20 (Ember) 30 Aprile 2014
  • 2.5.21 (Ember) 11 Giugno 2014
  • 2.5.22 (Ember) 12 Giugno 2014
  • 2.5.23 (Ember) 24 Luglio 2014
  • 2.5.24 (Ember) 25 Luglio 2014
  • 2.5.25 (Ember) 24 Settembre 2014
  • 2.5.26 (Ember) 30 Settembre 2014
  • 2.5.27 (Ember) 01 Ottobre 2014
  • 2.5.28 (Ember) 10 Dicembre 2014

Joomla! 1.7.x

  • 1.7.0 (Ember) 19 Luglio 2011
  • 1.7.1 (Ember) 26 Settembre 2011
  • 1.7.2 (Ember) 18 Ottobre 2011
  • 1.7.3 (Ember) 14 Novembre 2011
  • 1.7.4 (Ember) 24 Gennaio 2012
  • 1.7.5 (Ember) 02 Febbraio 2012

Joomla! 1.6.x

  • 1.6.0 (Onward) 10 Gennaio 2011
  • 1.6.1 (Onward) 7 Marzo 2011
  • 1.6.2 (Onward) 14 Aprile 2011
  • 1.6.3 (Onward) 17 Aprile 2011
  • 1.6.4 (Onward) 27 Giugno 2011
  • 1.6.5 (Onward) 11 Luglio 2011
  • 1.6.6 (Onward) 27 Luglio 2011

Joomla! 1.5.x

  • 1.5.0 (Khepri) 21 Gennaio 2008
  • 1.5.1 (Seenu) 7 Febbraio 2008
  • 1.5.2 (Woi) 22 Marzo 2008
  • 1.5.3 (Vahi) 23 Aprile 2008
  • 1.5.4 (Naiki) 7 Luglio 2008
  • 1.5.5 (Mamni) 28 Luglio 2008
  • 1.5.6 (Vusani) 12 Agosto 2008
  • 1.5.7 (Wovusani) 9 Settembre 2008
  • 1.5.8 (Wohnaiki) 10 Novembre 2008
  • 1.5.9 (Vatani) 10 Gennaio 2009
  • 1.5.10 (Wohmamni) 28 Marzo 2009
  • 1.5.11 (Vea) 3 Giugno 2009
  • 1.5.12 (Wojmamni Ama Woi) 1 Luglio 2009
  • 1.5.13 (Wojmamni ama baji) 23 Luglio 2009
  • 1.5.14 (Wojmamni ama naiki) 30 Luglio 2009
  • 1.5.15 (Wojmamni ama mamni) 4 Novembre 2009
  • 1.5.16 (Wojmamni ama busani) 23 Aprile 2010
  • 1.5.17 (Wojmamni ama woobusani) 28 Aprile 2010
  • 1.5.18 (Wojmamni ama wojnaiki) 28 Maggio 2010
  • 1.5.19 (Wojmamni ama batani) 15 Luglio 2010
  • 1.5.20 (senu takaa) 18 Luglio 2010
  • 1.5.21 (senu takaa ama wepulai) 8 Ottobre 2010
  • 1.5.22 (senu takaa ama woi) 5 Novembre 2010
  • 1.5.23 (senu takaa ama baji) 4 Aprile 2011
  • 1.5.24 (senu takaa ama baji) 18 Ottobre 2011
  • 1.5.25 (senu takaa ama mamni) 14 Novembre 2011
  • 1.5.26 (senu takaa ama busani) 27 Marzo 2012

Joomla! 1.0.x

  • 1.0.0 (Sunrise) 15 Settembre 2005
  • 1.0.1 (Sunburst) 21 Settembre 2005
  • 1.0.2 (Sunset) 2 Ottobre 2005
  • 1.0.3 (Sunlight) 14 Ottobre 2005
  • 1.0.4 (Sundial) 21 Novembre 2005
  • 1.0.5 (Sunspot) 24 Dicembre 2005
  • 1.0.6 (Sunscreen) 15 Gennaio 2006
  • 1.0.7 (Sunburst) 15 Gennaio 2006
  • 1.0.8 (Sunshade) 26 Febbraio 2006
  • 1.0.9 (Sunshine) 4 Giugno 2006
  • 1.0.10 (Sundown) 25 Giugno 2006
  • 1.0.11 (Sunbow) 28 Agosto 2006
  • 1.0.12 (Sunfire)11 Dicembre 2006
  • 1.0.13 (Sunglow) 23 Luglio 2007
  • 1.0.14 (Daybreak) 11 Febbraio 2008
  • 1.0.15 (Daytime) 21 Febbraio 2008

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: