L’Università degli Studi di Perugia utilizza Joomla!

Da più di 5 anni l’Università degli Studi di Perugia utilizza Joomla! per il proprio portale istituzionale (www.unipg.it).
La pubblicazione delle informazioni è curata da una redazione distribuita a cui contribuiscono 70 persone impegnate nella gestione di oltre 1000 articoli in 7 lingue.
La progettazione e lo sviluppo grafico e informatico sono invece a cura del team web dell’Area reti e servizi web.


La prima versione del Portale ad utilizzare Joomla! è stata rilasciata il 30 aprile 2012 e da allora l’esperienza maturata si è rivelata più che positiva.
Sulla scia degli ottimi risultati ottenuti, il team web ha di recente avviato una sperimentazione su larga scala che prevede l’impiego del CMS per i principali siti web dell’Ateneo, in particolare quelli di dipartimenti e centri.
Per questa sperimentazione è stata progettata e realizzata una vera e propria architettura, chiamata UniPG-DEMO, che vede in Joomla! l’elemento cardine.




Questa architettura prevede un unico spazio web dove vengono installate le varie istanze Joomla! dei siti web da realizzare.
L’installazione avviene “clonando” un’istanza base preconfigurata, in cui sono già presenti il template di Ateneo e le estensioni realizzate dal team web.
Queste ultime consentono, tra l’altro, la pubblicazione automatica dei dati provenienti dal sistema informatico centrale, ad esempio per la consultazione della rubrica, dell’offerta formativa, dei bandi di gara e dei contratti.



Terminata l’installazione si rilascia il sito ai webmaster locali, abilitandoli a gestire autonomamente i contenuti.
A regime, tutte le istanze ospitate da UniPG-DEMO vengono monitorate dal team web attraverso un pannello di controllo, chiamato JMON, che tiene d’occhio lo stato di aggiornamento dei core, delle estensioni e di alcune configurazioni chiave.




In questo scenario si viene a determinare una netta separazione delle competenze e delle responsabilità.
Da una parte si centralizzano tutte le attività ad alta criticità come hosting, installazione, rilascio, sviluppo, manutenzione e monitoraggio dell’istanza Joomla! e delle sue estensioni.
Dall’altra si delegano ai webmaster dei singoli siti le sole attività di pubblicazione e gestione dei contenuti e di organizzazione della redazione locale.

I benefici di questa soluzione sono stati immediati ed evidenti.
Innanzitutto il template e le estensioni comuni hanno contribuito a una maggior affermazione della brand identity di Ateneo.
La centralizzazione delle attività ad alta criticità ha poi determinato una notevole riduzione dei rischi e permette ai singoli webmaster di liberarsi da oneri prettamente informatici per concentrarsi sulla pubblicazione dei contenuti informativi.
Gli stessi webmaster, soprattutto quelli con conoscenze informatiche di base, hanno poi beneficiato della facilità di utilizzo di Joomla! nella gestione dei propri siti.

L’utilizzo di uno stesso CMS ha anche semplificato e migliorato la qualità e l’efficacia del supporto fornito dal team web, che può quindi organizzare in maniera più specifica e mirata le attività di formazione da erogare.
In tal senso è stato anche realizzato un sito web per documentare l’architettura di UniPG-DEMO e per condividere novità, spiegazioni, guide e risorse utili.


Inoltre, il team web ha avviato un percorso formativo per webmaster e redattori locali che al momento prevede un corso di formazione sulla nuova architettura e sugli elementi base di Joomla!.

Da settembre 2016, con il rilascio della Bacheca di Ateneo (http://bacheca.unipg.it), il numero di siti web che utilizzano Joomla! e UniPG-DEMO è salito a 20 e altri siti sono in fase di realizzazione.


Lo scenario nel prossimo futuro prevede una maggiore integrazione con il sistema informatico centrale attraverso lo sviluppo di nuove estensioni e un potenziamento delle possibilità di pubblicazione attraverso l’impiego dei nuovi campi aggiuntivi di Joomla!.
Il team web sta infine valutando l’opportunità di partecipare a un percorso formativo mirato al conseguimento della certificazione Joomla! Administrator.
L’obiettivo è quello di poter così sostenere con maggior preparazione e competenza le attività di formazione da proporre ai webmaster e ai redattori dei singoli siti.

E per ultimo, ma non meno importante, il fattore economico: Joomla! ha permesso di ottenere tutto questo al costo delle sole risorse umane internamente impiegate.


Team web UniPG (Roberto Anulli, Nicoletta Bernardi, David Lanari, Stefano Roccetti, Orietta Urbanella)