Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Report sul JoomlaDay Italia 2016

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Report sul JoomlaDay Italia 2016
Si è svolta sabato 12 novembre la nona edizione del JoomlaDay Italia presso l’Auditorium Antonianum nel centro di Roma.
La community italiana di Joomla si è ritrovata per l’atteso appuntamento annuale, circa 600 persone sono accorse da tutta Italia per seguire il programma degli interventi.
Una bellissima giornata di sole ha accompagnato gli iscritti al JoomlaDay negli spazi dell’Auditorium Antonianum, dove sono stati accolti da alcuni valorosi volontari per una veloce conferma della registrazione. A tutti gli ospiti è stata consegnata la borsa del welcomepack che comprendeva anche un fantastico libro sulla programmazione in Joomla.  Ritirato il pass molti hanno poi continuato la visita dell'area espositiva dove anche quest'anno erano presenti molti sponsor. Grazie a loro l'ingresso è rimasto gratuito, oltre ad aver offerto panini e bibite a tutti per il pranzo.

Questo l'elenco degli sponsor:
Main: Joomlahost, Welcome Italia.
Platinum: Aruba Business.
Gold: e4j, Acyba, Qboxmail, Dario Flaccovio Editore, X-brain, Open Source Matters, Fortinet.

Community e Media Partner: Marketing Seo, Siti Web Joomla, FasterJoomla, 4Dem, PhotoArt, Mr.Webmaster, StraVideo.


Conduttrice di questa edizione è stata Carlotta Silvestrini che alle 10 ha introdotto nella splendida sala plenaria Marco Mangione il quale ha annunciato le 5 vie di azione per far crescere la community italiana ed il progetto Joomla!
Successivamente Luca Marzo ha presentato le interessanti novità che troveremo nella prossima versione 3.7. Al termine dell’intervento di Luca sono saliti sul palco due ospiti stranieri che fanno parte del team ufficiale di Joomla: Rowan Hoskyns-Abrahall dall’Inghilterra e Richard van Tilborg dall’Olanda. Hanno portato i saluti dal team e fatto i complimenti per l’ottima organizzazione dell’evento, non sono abituati a vedere così tante persone ad un JoomlaDay. Hanno presentato inoltre l’esame per la certificazione Joomla in programma nel pomeriggio in una apposita sala, i cui responsabili sono stati proprio Luca e Richard.


Alle 11 il primo Coffe break, in molti si sono messi in fila alle varie postazioni dove i volontari hanno distribuito ottimi caffè gratuiti. Tanti saluti e tanti sorrisi, una buona occasione per incontrarsi e fare networking, scambiare idee e conoscersi di persona.


I lavori sono ripresi alle 11:30 sia nella sala plenaria con Bonaventura Pizzoferro che ha descritto l’iniziativa dei Joomla User Group in Italia e nella sala secondaria dove Alessio Cecchi di Qboxmail ha insegnato come difendersi dalle truffe via mail.
C’è sempre stata molta partecipazione ed attenzione da parte del pubblico per tutti gli interventi, molte le domande che sono state poste al termine, ma per esigenze di tempo il relatore ha potuto rispondere solo ad una o due. Anche le scolaresche, che hanno preso posizione nella “galleria” della sala plenaria, hanno seguito con interesse tutti gli interventi rimanendo fino al termine dell’evento.
Alle 12 è stato il turno in sala plenaria di Elisa Reinaudo che ha descritto i principali principi teorici da prendere in considerazione nella realizzazione dei template per fare in modo che l’esperienza di navigazione degli utenti sia la migliore possibile. In sala secondaria Valerio Notarfrancesco ha descritto lo stato del Mobile Marketing confermando come sia sempre più necessario progettare i siti e tutta la comunicazione in riferimento alle piattaforme Mobile.
In sala plenaria l’ultimo intervento della mattina è stato quello di Angelo Marolla dedicato alla strategia per veicolare i contenuti nei social network. In sala secondaria Riccardo Vitali ha presentato il Cloud Hosting di Aruba Business.


Per la pausa pranzo sono state allestite 3 sale dove gli ospiti hanno potuto ritirare gratuitamente il proprio panino con la bibita ed una frutta. In molti hanno approfittato per visitare l’area espositiva o fare domande ai relatori appena scesi dal palco.


Il pomeriggio dei lavori a riaperto in sala plenaria alle 14:45 con Riccardo Zorn & Davide D'alpaos di FasterJoomla che hanno mostrato tecnicamente come ottenere prestazioni migliori in termini di velocità con il sito Joomla. In contemporanea Stefano Rigazio in una sala secondaria straripante ha presentato la nuova tecnologia AMP e come applicarla al CMS.
Tiziano Testa ha proseguito poi in sala plenaria con un intervento dedicato all’ottimizzazione dei processi aziendali svelando Scrum e le sue metodologie agili.
Paolo Errico di 4Dem ha presentato nella sala secondaria il proprio servizio di invio newsletter ed Email marketing.
Alle 16 l’ultima pausa “Coffe break” mentre in una apposita sala si teneva l’esame per la certificazione Joomla. Dei 12 iscritti ben 5 sono riusciti a superare la prova, il numero più alto attualmente raggiunto fra tutti gli esami per la certificazione Joomla tenuti nel mondo.
Alle 16:30 sono ripresi gli interventi nelle due sale, in plenaria Maurizio Palermo ha mostrato come utilizzare VirtueMart sia per l’ecommerce ma anche come gestionale in azienda. Nella sala secondaria Claudio Marchetti ha ricordato come impostare Joomla per posizionarsi sui motori di ricerca e come affrontare il passaggio ad HTTPS.
Gli ultimi interventi della giornata sono in plenaria con Marco Quadrella che ha sviscerato tutti i segreti di Google Analytics e l'avvocato Fulvio Sarzana in sala secondaria che ha introdotto l’argomento delle Pubbliche Amministrazioni ed il rapporto con il software libero.
In chiusura sono saliti sul palco della sala plenaria gli organizzatori dell’evento e lo staff di volontari per prendere il meritato applauso e salutare il pubblico.

Sotto l’abile guida di Carlotta Silvestrini questa edizione del JoomlaDay è stata perfetta, c’è stato certamente più spazio per argomenti dedicati al Web Marketing, sono forse mancati interventi più tecnici ma l’atmosfera e l’entusiasmo respirati all’evento hanno confermato la vitalità presente nella community italiana di Joomla.


A chi ha partecipato all’evento è stato poi inviato un messaggio con un sondaggio da compilare su molti aspetti organizzativi, chi ha risposto al sondaggio ha inoltre ricevuto l’attestato di partecipazione in PDF.

Disponibili grazie a StraVideo le registrazioni video di tutti gli interventi, qui le playlist delle due sale:





Disponibili grazie a PhotoArt centinaia di foto

ozio_gallery_nano
  

Rapportino finanziario:


SPESE           
Stampe e spese varie         € 2500.00
Marketing                          € 2000.00
Hotel e viaggio (staff)         € 2000.00
Cena pre-evento (staff)      € 750.00
Location                            € 6600.00
Pranzo (Packed lunch)       € 3250.00
    
TOTALE SPESE               € 17100.00


ENTRATE           
Sponsorizzazioni              € 16800.00


TOTALE                        -€ 300.00
Cifre iva esclusa

Alcuni conti devono ancora essere saldati quindi il budget definitivo potrebbe subire qualche piccola variazione.




commentaCommenta questo articolo sul forum

Calendario articoli

Dicembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.8.3 Stabile Italiana
Data di rilascio: 12 Dicembre 2017
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: