Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Guida all'aggiornamento dalla versione 2.5 alla 3 di Joomla!

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Informazioni utiliSappiamo oramai che l'ottima versione 2.5 di Joomla vedrà terminato il supporto ufficiale fra pochi mesi (dicembre 2014), vediamo quindi come preparare e programmare l'aggiornamento al ramo di sviluppo 3 che recentemente è stato dichiarato quello con supporto a lungo termine ed adatto per i siti di produzione.


Akeeba BackupPrima di iniziare qualsiasi ragionamento è consigliato mettere il sito Offline dalla configurazione globale ed effettuare un backup completo. Qui una guida al backup manuale, oppure utilizzando l'ottima estensione Akeeba Backup.
Grazie al semplice utilizzo di Akeeba Kickstart è molto semplice e veloce ripristinare una copia di backup del sito in locale sul proprio PC. Consigliamo quindi di installare ed attivare sul proprio PC una emulazione di server locale con applicazioni gratuite come Xampp 1.8.2 o WampServer 2.2 (Attenzione: le versioni precedenti di questi emulatori non sono consigliate perchè utilizzano versioni troppo vecchie di PHP. Neppure le ultime versioni sono consigliate).
Cartella Logs
Durante la procedura automatica di ripristino del backup in locale fare attenzione nella fase "Installazione sito" al valore che sarà assegnato alla "Directory dei file di log", questo deve essere /logs e non /log come pare impostare di default il sistema di ripristino.


Testare più volte in locale sul proprio PC la procedura di aggiornamento è una pratica consigliata, questo permette di comprendere eventuali problemi e incompatibilità per stabilire poi la corretta procedura da ripetere sul sito online.

Il template:

TemplateIl passaggio dalla versione 2.5 alla 3 comporta una non compatibilità del template in uso su Joomla 2.5. Questo dovrà essere adattato e reso conforme alle specifiche di Joomla 3, qui è disponibile una guida. Oppure se abbiamo utilizzato come base del template uno scaricato in rete è bene verificare se ne esiste la versione compatibile per Joomla 3 così da ripetere le personalizzazioni su questo e reinstallarlo sul sito aggiornato a Joomla 3. Inoltre si può decidere di aggiornare la grafica del sito, preparare un nuovo template compatibile con Joomla 3 e con l'occasione sfruttare alcune delle novità presenti in questo ambito (Tag, Microdata, Bootstrap, Icomoon ecc...).
Poter lavorare in locale ci permette così di preparare il nuovo template da ripristinare sul sito online ad aggiornamento terminato.
Non è necessario impostare un differente template di default per il sito prima di lanciare l'aggiornamento, anche se questo non è compatibile con la nuova versione ci ritroveremo il sito aggiornato a Joomla 3 e visibile con il template di default "Protostar". Ovviamente il sito con questo template non assomiglierà molto al vecchio sito, ma ripristinando il proprio template precedentemente realizzato e testato in locale tutto tornerà alla normalità.

Le estensioni:

EstensioniAnche per le estensioni esterne in uso deve essere verificata la piena compatibilità con la nuova versione 3 di Joomla!.
La grande maggioranza delle estensioni sono oramai compatibili con Joomla 3, ma è bene verificare prima di pianificare l'aggiornamento che le principali estensioni esterne utilizzate sul sito con Joomla 2.5 siano anche compatibili con Joomla 3. Quindi per ogni estensione (moduli, plugin, componenti) consultare il sito dello sviluppatore o la relativa scheda nella Joomla Extension Directory (JED) dove viene evidenziata con una icona la compatibilità dell'estensione con Joomla 3.x.
Spesso queste estensioni mettono a disposizione lo stesso pacchetto di installazione/aggiornamento valido per entrambe le versioni di Joomla 2.5/3 (es. ContentMap), è quindi necessario in questi casi aggiornare le estensioni prima di effettuare l'aggiornamento per ritrovarle poi funzionanti sul sito aggiornato. Altre estensioni hanno pacchetti di installazione/aggiornamento separati in base alla versione di Joomla 2.5 o 3 (es. Ozio Gallery), in questo caso installare l'aggiornamento dell'estensione solo dopo aver terminato il passaggio a Joomla 3. Se alcune delle estensioni in uso non sono ancora compatibili con Joomla 3 consigliamo di cercare una alternativa compatibile sulla JED. In questo post sul forum abbiamo elencato le principali estensioni già compatibili da tempo con Joomla 3. Disinstallare prima dell'aggiornamento tutte quelle estensioni esterne che sappiamo non essere compatibili con la versione 3 di Joomla! e tutte quelle che sappiamo come non più necessarie al progetto del sito. Per controllare quali e quante estensioni esterne abbiamo installato sul sito è necessario accedere dal menu "Estensioni"--> "Gestione Estensioni", poi premere su "Gestisci". Dall'apposito menu a tendina "Seleziona Tipo" verificare tutte le varie tipologie si estensioni presenti (moduli, plugin, componenti, libreira, pacchetto ecc...). E' consigliato iniziare a disintallare prima gli eventuali "Pacchetti" non compatibili con Joomla 3 o non più necessari, poi le altre tipologie. Tutte quelle contrassegnate nella colonna Autore come "Joomla! Project" non devono essere disintallate.

Verifiche precedenti l'aggiornamento:

Informazioni di sistemaVerificare che l'attuale sito con Joomla 2.5 sia aggiornato all'ultima versione disponibile di questo ramo di sviluppo (2.5.28). In amministrazione, dal menu Sito➜ Informazioni di sistema controllare la riga "Versione di Joomla!" e comparare il numero con quello dell'ultimo aggiornamento disponibile nell'area download. Se necessario provvedere al corretto aggiornamento di versione.
Sempre in questa schermata prendi nota della versione di PHP presente sul server che ospita il tuo sito. Se questa è inferiore alla versione 5.3.10 non puoi e non devi effettuare l'aggiornamento a Joomla 3.3 o superiori. Puoi richiedere al tuo provider di aggiornare la versione di PHP per poi successivamente passare alla versione 3.3 o superiore.
Verifica che la struttura dell'attuale database sia correttamente allineata. Dal menu Estensioni➜ Gestione estensioni➜ Database puoi correggere eventuali problemi.
Verifica estensioni di sistema non correttamente installate. Dal menu Estensioni➜ Gestione estensioni➜ Esplora puoi correggere l'installazione di eventuali estensioni di sistema rimaste in attesa.
Se abilitata, disattiva la cache di Joomla dalla configurazione globale poi dal menu Sito➜ Manutenzione➜ Pulisci cache elimina tutti gli eventuali riferimenti alla vecchia cache.

Rapporto errori: è consigliato prima di effettuare l'aggiornamento impostare in "Configurazione Globale" nella sezione "Server" il parametro "Rapporto errori" su "Massimo". Questo ci aiuterà ad individuare subito eventuali problemi a seguito dell'aggiornamento.

Spubblicare il "Remember Me": per evitare problemi è consigliato prima di effettuare l'aggiornamento spubblicare il plugin "System - Remember Me".
Dalla gestione estensioni---> Gestisci disinstallare tutte le estensioni che non si utilizzano o che sappiamo già non utilizzeremo nel dopo il passaggio a Joomla 3. Iniziare a disinstallare le estensioni partendo dai "Pacchetti", selezionando quindi dal filtro "Seleziona tipo" --> Pacchetto. Proseguire poi con tutti i tipi di estensioni disinstallando tutto quello non strettamente necessario. Può accadere che la procedura di aggiornamento a Joomla 3 vada in conflitto con alcune vecchie estensioni ancora presenti in Joomla 2.5 e non compatibili con Joomla 3. (le estensioni con autore "Joomla! Project" possono rimanere e non vanno disinstallate.

Aggiornamento con la procedura automatica:

Aggiornamento disponibileRipeto di testare prima questa procedura su una copia in locale nel proprio PC.
Dal menu Componenti➜ Aggiornamento di Joomla! accedere alle "Opzioni" in alto a destra. Impostare "Server di aggiornamento" in Supporto a Breve Termine. Si, c'è ancora una contraddizione in termini riguardo il ciclo di rilascio, ma attualmente il nuovo ciclo di rilascio di Joomla indica la versione 3 come quella con supporto a lungo termine, quella vecchia definizione supponiamo sarà corretta. Salvando e chiudendo la finestra delle Opzioni già si dovrebbe essere avvisati dell'aggiornamento disponibile a Joomla 3.

Se non viene segnalato è necessario dalla Gestione estensioni Aggiorna premere in alto a destra su "Cancella Cache" per poi tornare dal menu Componenti➜ Aggiornamento di Joomla! e verificare se ora compare l'avviso corretto.

Se la verifica sulla versione di PHP presente sul server è positiva, ed è quindi uguale o superiore alla versione 5.3.10, possiamo procedere.
Avviando l'aggiornamento sarà scaricata la versione in inglese, aggiornato automaticamente il database ed eliminati i file non più necessari. L'operazione potrebbe richiedere qualche minuto e su alcuni hosting non propriamente configurati per Joomla!® c'è il rischio che la procedura automatica non vada a buon fine. Terminato l'aggiornamento automatico è necessario installare come una normale estensione il pacchetto lingua italiano per Joomla!® 3.3 o superiore presente nell'area download.

Attualmente Joomla 2.5 segnala la disponibilità di aggiornare a Joomla 3.5.1, a causa di problemi tecnici incorsi in alcune versioni di Joomla 3.6 è necessario quindi prima procedere come segnalato all'aggiornamento automatico alla versione 3.5.1. Successivamente sarà segnalata la disponibilità di aggiornare all'attuale ultima versione del ramo di sviluppo 3.


Controllare poi in Gestione estensioni --> Esplora se sono presenti nuove estensioni da installare (dopo aver cancellato la cache e lanciato il tasto "Esplora" in alto a destra). Controllare anche in Gestione estensioni --> Database se la versione dello schema del database risulta aggiornata.
Consigliamo inoltre ad aggiornamento terminato di cancellare completamente la cache del vostro browser per evitare conflitti con JS o CSS del nuovo pannello di controllo di Joomla.

Installa e configura il nuovo template del tuo sito compatibile con Joomla 3 e visualizza il fronted del tuo sito.
Ricordati poi di tornare ad abilitare il plugin "System - Remember Me" ed impostare in "Configurazione Globale" nella sezione "Server" il parametro "Rapporto errori" su "Default sistema".

 

 

Aggiornamento con la procedura manuale non più disponibile

E' noto che su alcuni server di hosting non propriamente configurati la procedura di aggiornamento automatico può dare errore, bloccarsi e non funzionare. Vi ricordiamo di utilizzare Joomla su server con configurazioni di PHP che prevedano questi parametri:
  • upload_max_filesize dovrebbe essere 32Mb o superiore
  • max_execution_time 45 o superiore
  • max_file_uploads 20 o superiore
  • max_input_time 45 o superiore
  • memory_limit 32 o superiore
  • safe_mode Off
  • set_time_limit attivo
  • fopen attivo
  • allow_url_fopen On
E' possibile verificare questi valori dal menu Sito➜ Informazioni di sistema Informazioni PHP.
Nel caso il vostro server no supporta la procedura di aggiornamento automatico si consiglia di cambiare server per uno compatibile per Joomla.

Verifiche successive l'aggiornamento:

Prima di impostare nuovamente online il sito meglio effettuare qualche controllo. Effettuando il login dal frontend controllare che i contenuti interni al sito siano correttamente visibili ed abbiano mantenuto la stessa URL come in precedenza. Abilitare nuovamente la cache se questa era stata correttamente disabilitata prima dell'aggiornamento. Verificare il corretto funzionamento degli eventuali form di contatto e delle eventuali estensioni esterne utilizzate.
Risulta fondamentale cancellare completamente la cache del vostro browser per evitare conflitti con JS o CSS del nuovo pannello di controllo di Joomla.
Verificare anche il file joomla_update.php nella cartella logs. Scaricarlo ed aprirlo con un editor di testi. In questo file vengono elencate tutte le varie istruzioni elaborate durante la procedura di aggiornamento. Se sono stati riscontrati errori è così possibile capire in quale punto qualcosa è andato storto, se la procedura termina con la frase: Update to version 3.x.x is complete significa che è stata terminata correttamente.

E' noto che, su piattaforme hosting non correttamente configurate e non dedicate a Joomla, la procedura di aggiornamento possa poi generare messaggi di errore sia lato sito che lato amministratore. Verificare in questi casi se la procedura di aggiornamento sia riuscia ad eliminare tutti i file non più necessari (può accadere che per problemi di permessi non riesca ad eliminare alcune cartelle e file). Per esempio la cartella libraries/cms/controller non è più necessaria su Joomla 3 ma se ancora presente vi impedirà di accedere al pannello di amministrazione di Joomla 3. Pensare di eliminare manualmente tutti i file e le cartelle non più necessarie e che portano conflitto con Joomla 3 è alquanto complicato...

Se inizialmente l'impatto con il nuovo pannello di controllo di Joomla 3 non ti è congeniale, non ti ritrovi nelle operazioni più banali, puoi impostare il template amministrativo Hathor che risulta molto più simile all'amministrazione di Joomla 2.5.

DOMANDA: Se non aggiorno alla versione 3 e mantengo il sito alla 2.5? Puoi farlo, il supporto alla versione 2.5 è terminato a dicembre 2014 ma questo non vuol dire che poi i siti che la utilizzano non funzionano più. Continueranno a funzionare correttamente per molto tempo. Però non usciranno più aggiornamenti dedicati a questo ramo di sviluppo dopo quella data. Quindi anche in caso di scoperta di bug critici di sicurezza non si otterrà facilmente l'aggiornamento per mantenere sicuro e stabile il proprio sito.
Inoltre con il passare del tempo anche gli sviluppatori dei estensioni esterne bloccheranno il supporto per le proprie creazioni dedicate a questa versione ed i possibili problemi possono aumentare.... 


E Joomla!® 1.5?
Il supporto alla versione 1.5 di Joomla!® è terminato nel 2012, è quindi consigliato prevedere il passaggio diretto alla versione 3.

Alcune risorse in lingua inglese sul passaggio da Joomla 2.5 a Joomla 3:


Planning for migration : https://docs.joomla.org/Planning_for_...
Step by step migration : https://docs.joomla.org/Joomla_2.5_to...
Extension inventory worksheet : http://docs.joomla.org/images/5/59/Th...
Template considerations : https://docs.joomla.org/Template_Cons...
Common errors : https://docs.joomla.org/Joomla_2.5_to...


CommentaCommenta questo articolo sul forum

Calendario articoli

Dicembre 2016
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1

Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.6.4 Stabile Italiana
Data di rilascio:25 Ottobre 2016
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: