Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Redirect 301 htaccess - esempi pratici

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Come fare redirect 301 tramite il file htaccess

Redirect 301 con il file htaccess

Ciao a tutti!
Con questo articolo voglio mostrarvi le regole da scrivere nel file htaccess per effettuare correttamente il redirect 301.

Il redirect 301 o spostamento permanente è il sistema attraverso il quale un indirizzo URL viene reindirizzato verso un indirizzo URL differente, il redirect 301 è fondamentale per gli errori 404, per evitare la duplicazione dei contenuti nel proprio sito e per mantenere il posizionamento nella serp dei motori di ricerca dei contenuti già esistenti, in seguito ad una variazione nella struttura (sia parziale che totale) del nostro sito web.





Nello specifico analizzeremo queste 5 situazioni:



Redirect 301 tramite htaccess di un intero sito

In questo modo ci sarà il trasferimento totale di tutte le richieste verso il sito indicato nella regola che andremo a scrivere.

Consiglio di utilizzare questa pratica quando acquistiamo diverse estensioni TLD (.com, .it, .net, ecc.) per proteggere il nome di dominio e vogliamo che se un utente digita l'url con il tld errato venga automaticamente indirizzato nel dominio corretto dove è presente il sito.
Il codice da inserire nel file htaccess è il seguente:

Options +FollowSymLinks
RewriteEngine on
RewriteRule (.*) http://www.nuovosito.com/$1 [R=301,L]
 

Sostituite http://www.nuovosito.com con l'indirizzo corretto!
Se le diciture "Options +FollowSymLinks" e "RewriteEngine on" sono già presenti nel vostro file potete ometterle.



Redirect 301 tramite htaccess di una singola URL

Questa regola è fondamentale per mantenere il posizionamento di un articolo nei motori di ricerca, con questo sistema manterremo il traffico generato dalla vecchia URL e non perderemo l'effetto sul ranking di eventuali backlink che puntano alla vecchia URL.

Consiglio di utilizzare questa regola ogni qualvolta che cambia la struttura del nostro sito (ad esempio la variazione di un menù) o anche nel caso di un trasferimento totale di un sito verso un nuovo dominio vi consiglio di evitare di fare un trasferimento totale con la regola descritta nel punto precedente, ma di fare un trasferimento pagina per pagina (esempio: www.vecchiosito.it/chi-siamo.html verso www.nuovosito.it/chi-siamo.html)

Il codice da inserire nel file htaccess è il seguente:

Options +FollowSymLinks
RewriteEngine on
Redirect 301 /vecchio-url.html http://www.iltuosito.it/nuovo-url.html
 

Sostituite /vecchio-url.html e http://www.iltuosito.it/nuovo-url.html con gli indirizzi corretti!
Se le diciture "Options +FollowSymLinks" e "RewriteEngine on" sono già presenti nel vostro file potete ometterle.

Attenzione che la vecchia URL andrà scritta senza il http://www.tuosito.it mentre la URL di destinazione andrà scritta completa.


Evitare contenuti duplicati grazie al redirect 301 su htaccess


Per evitare che il nostro sito generi contenuti duplicati è buona regola scegliere se le URL del sito siano raggiungibili con il www (http://www.miosito.net) o senza (http://miosito.net)


Redirect 301 per la visualizzazione delle url con www

Se vogliamo che il sito sia visualizzato con www la regola da inserire è la seguente:

RewriteEngine On
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^tuosito.net
RewriteRule (.*) http://www.tuosito.net/$1 [R=301,L]
 

Sostituite tuosito.net e http://www.tuosito.net con l'indirizzo corretto!
Se la dicitura "RewriteEngine on" è già presente nel vostro file potete ometterla.



Redirect 301 per la visualizzazione delle url senza www

Se vogliamo che il sito sia visualizzato senza www la regola da inserire è la seguente:

Options +FollowSymLinks
RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteCond %{HTTP_HOST} !^tuosito\.net$ [NC]
RewriteRule ^(.*)$ http://tuosito.net/$1 [R=301,L]
 

Sostituite tuosito\.net e http://www.tuosito.net con l'indirizzo corretto!
Se le diciture "Options +FollowSymLinks" e "RewriteEngine on" sono già presenti nel vostro file potete ometterle.



Forzare il traffico web all'utilizzo del protocollo https

Avete installato un certificato di sicurezza SSL sul vostro dominio e volete essere certi che tutto il traffico web utilizzi il protocollo https? Solitamente dovrebbe bastare attivare la forzatura a https da Pannello di controllo -> Sistema -> Configurazione globale -> Server -> Forza HTTPS mettere "Tutto il sito".

Se così non fosse potete provare ad inserire questa regola nel vostro file htaccess.

RewriteEngine On 
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^tuosito\.net [NC]
RewriteCond %{SERVER_PORT} 80 
RewriteRule ^(.*)$ https://www.tuosito.net/$1 [R,L]

Sostituite tuosito\.net e http://www.tuosito.net con l'indirizzo corretto!
Se la dicitura "RewriteEngine on" è già presente nel vostro file potete ometterla.


Spero che queste cinque regole base di redirect 301 tramite file htaccess vi aiutino a migliorare il posizionamento sui motori di ricerca dei vostri siti!

Grazie dell'attenzione! Alla prossima!

Roberto "marine" Marinello

CommentaCommenta questo articolo sul forum



Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.8.1 Stabile Italiana
Data di rilascio: 04 Ottobre 2017
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: