Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Immagini random nel nostro sito Joomla! con Random Image Extended

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Ciao a tutti, in questo articolo vi spiego come inserire delle immagini random nel nostro sito Joomla! con il modulo Random Image Extended.
Logo del modulo Random Iamge ExtendedQuesto modulo permette la visualizzazione di immagini random nel nostro sito semplicemente scegliendo la cartella di origine.
Random Image Extended è un modulo gratuito, sviluppato da Viktor Vogel, scaricabile dalla JED a questo link.


Installiamo il modulo tramite la consueta procedura di installazione di Joomla! ed andiamo a vedere le varie impostazioni che abbiamo a disposizione.
Dal backend del nostro sito, attraverso il menù Estensioni -> Moduli troviamo il modulo RIE - Random Image Extended.

Il primo Tab che incontriamo è "Modulo" in questo tab, oltre ad una breve descrizione del modulo da parte dell'autore, troviamo le opzioni che ci permettono o meno di pubblicare il titolo del modulo, la posizione del template dove pubblicare il modulo, lo stato di pubblicazione del modulo, eventuale data inizio e fine pubblicazione del modulo, il livello di accesso alla visualizzazione del modulo, la scelta dell'ordinamento nella visualizzazione, la possibilità di scegliere per quale lingua è visibile il modulo e la possibilità di inserire una nota che visualizzeremo nella vista moduli del nostro backend.

Il secondo Tab è "Descrizione" qui l'autore, Viktor Vogel, ci illustra le caratteristiche principali di questo modulo.

Il terzo Tab "Assegnazione menu" ci permette di scegliere su quali pagine del nostro sito pubblicare o escludere il modulo Random Image Extended.

Il quarto Tab "Permessi modulo" ci permette di gestire le impostazioni per ogni gruppo di utenti.

Nel quinto Tab "Settings" incontriamo le impostazioni proprie di questo modulo, il tab è diviso in 3 sezioni: Thumbnails, Output e Lightbox.

Nella sezione "Thumbnails" i primi due campi che incontriamo  sono "Width (px)" e "Height (px)" sono i valori massimi in pixel, rispettivamente di larghezza ed altezza, con cui verranno visualizzate le immagini all'interno del nostro modulo.

Successivamente incontriamo la voce "Maintain Aspect Ratio" qui possiamo scegliere se mantenere o meno le proporzioni originali della foto.

"Image Type(s)" ci permette di inserire l'estensione dei file che saranno visualizzati nel nostro modulo, l'inserimento va fatto inserendo il tipo di estensione senza il punto seguita da una virgola ed uno spazio (esempio: jpg, gif  In questo modo saranno visibili solo le immgaini con estensione jpg e gif mentre sarenno escluse le immagini con estensione png o altro).

"Image Folder" qui dobbiamo inserire il path della cartella di origine delle immagini, se vogliamo che vengano viasulizzate le immagini presenti nella cartella www.tuosito.net/images/prodotti-in-promozione/ dobbiamo scrivere nel campo a disposizione images/prodotti-in-promozione .

"Read-in All Subfolders" qui possiamo decidere se il modulo fa visualizzare o meno tutte le immagini presenti nelle eventuali sottocartelle presenti all'interno della cartella di origine.

"Generate Thumbnails" ci permette di scegliere se il modulo crea automaticamente delle miniature delle immagini con le dimensioni impostate precedentemente nei campi "Width (px)" e "Height (px)", le miniature verranno create in una sottocartella thumbs all'interno della cartella di origine. L'autore ci consiglia di attivare questa opzione in quanto si diminuisce il tempo di caricamento delle immagini e si migliora la qualità delle immagini stesse; per quanto riguarda la velocità di caricamento concordo pienamente, mentre per la qualità ho notato che le miniature generate perdono nettamente di qualità rispetto all'originale ma se non si hanno grosse pretese "grafiche" restano ad un livello più che accettabile.

"Overwrite Thumbnails" Nel caso avessimo la necessità di ricreare i thumbnails generati in precedenza, ad esempio perchè abbiamo impostato un valore diverso nelle dimensioni di visualizzazioni delle immagini, si deve abilitare questa funzione; una volta che i thumbnails sono stati rigenerati (la creazione del thumbnail avviene quando il modulo fa visualizzare quella immagine nel frontend) si deve tornare nel pannello amministrativo e disabilitare questa opzione.

Adesso analizziamo le opzioni che incontriamo nella sezione "Output".

Il primo campo che incontriamo "Information File" ci offre delle possibilità veramente interessanti: ci permette di inserire un link differente per ogni immagine.
Per poter ottenere questo risultato dobbiamo inserire un file info.txt all'interno della cartella di origine delle immagini.
Nel file di testo si possono inserire una descrizione ed un link che si applicheranno alla sola immagine indicata.
Il file info.txt va compilato in questo modo: la prima informazione è il nome completo con estensione dell'immagine, la seconda è la descrizione che vogliamo assegnare all'immagine ed il terzo è il link verso cui l'immagine deve portare; questi tre valori vanno separati tramite il | (simbolo pipe).
Il primo ed il secondo valore (nome completo immagine e descrition) sono obbligatori, mentre il terzo (link) è facoltativo; nel file di testo info.txt è obbligatorio inserire una sola immagine per riga.

Esempio compilazione file info.txt :
image1.png|La descrizione riguardante image1|http://www.iltuosito.net/primo-articolo-da-linkare.html
image2.jpg|La descrizione riguardante image2
image3.jpg|La descrizione rigurdante image3|http://www.iltuosito.net/secondo-articolo-da-linkare.html

"Show Image Randomly" ci permette di scegliere la visualizzazione random nella vista galleria.

"Show Name of Image" ci permette di scegliere di visualizzare o meno il nome dell'immagine, il nome verrà posto sotto l'immagine stessa.

"Captation" qui possiamo inserire una didascalia alle nostre immagini.

"Link" se inseriamo un link, tutte le immagini al click porteranno alla pagina di destinazione inserita in questo campo, per ottenere questo risultato il campo "Open Image In A Lightbox", che incontreremo in seguito, deve essere impostato su "No"; con questa opzione tutte le immagini portereanno allo stesso link di destinazione,  per ottenere il risultato che ogni immagine porti ad un link differente si deve seguire la procedura descritta per il campo "Information File".

"Open Link In New Window" possiamo scegliere se il link inserito nell'immagine si apra in una nuova finestra o nella stessa in cui stiamo navigando.

"Activate Image Rotator" possiamo scegliere se utilizzare il modulo come uno slideshow dove in base al tempo, in secondi, che impostiamo nel campo successivo "Duration For Each Image" le immagini cambieranno automaticamente; abilitando questa opzione i campi "Link" e "Captation" verranno automaticamente disabilitati.

"Show Link To Project Page" qui possiamo disabilitare il link che riporta al sito dello sviluppatore.

Andiamo ad analizzare ora l'ultima sezione che incontriamo in questa Tab, la sezione "Lightbox".

"Open Image In A Lightbox" abiltiando questa opzione al click le immagini si apriranno in una lightbox, come scritto in precedenza il precedente campo "Link" deve essere vuoto.

"Select JS View Application" qui possiamo scegliere la tipologia di vista che verrà applicata al lightbox, sono disponibili quattro opzioni: Venobox, Shadowbox, Slimibox e Milkbox; ogni opzione fornisce un aspetto grafico differente alla visualizzazione delle immagini.

"Show All Images In JS View" abilitando questa opzione sarà possibile visualizzare tutte le immagini quando si aprirà la vista lightbox.

Il sesto Tab che incontriamo nella configurazione di questo modulo è il Tab "Avanzate".

"Suffisso classe CSS modulo" qui possiamo inserire un suffisso per applicare una classe CSS al modulo.

"Cache" possiamo decidere se utilizzare o meno la cache per questo modulo.

"Tag Modulo" è possibile scegliere quale tag HTML assegnare al modulo.

"Dimensione Bootstrap" con questa opzioni possiamo specificare quante colonne occuperà il modulo.

"Tag Intestazione" possiamo scegliere quale tag HTML assegnare al titolo/intestazione del modulo.

"Classe Header" qui possiamo assegnare una classe CSS al titolo/intestazione del modulo.

"Stile del modulo" con questa opzione possiamo fare l'override dello stile del template per la sua posizione.

Il settimo ed ultimo Tab che incontriamo è "Donation Code".

Il modulo è completamente gratuito e non ha nessuna limitazione nel suo funzionamento, ma in questo Tab, nel Tab "Settings" e nel Tab "Avanzate" incontriamo una barra colorata dove l'autore chiede di inserire un codice di donazione da acquistare presso il suo sito.
La donazione è completamente volontaria e serve solo per supportare il lavoro dello sviluppatore, ribadisco che, anche non inserendo alcun "Donation Code" il modulo continua a funzionare e non ha nessuna limitazione.
Inserendo il "Donation Code" nell'apposito campo il banner scompare.

Campo di inserimento Donation Code per Random Image Extended

Avete bisogno di un' immagine random in un vostro articolo?
Clonate con il comando "Salva come Copia" il modulo quante volte vi serve ed inseritelo all'interno del vostro articolo con il tasto +Modulo che trovate nel editor del vostro sito Joomla!.

Grazie dell'attenzione, alla prossima!

Roberto "marine" Marinello - Creazione siti web Padova




commentaCommenta questo articolo sul forum

Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.8.0 Stabile Italiana
Data di rilascio: 19 Settembre 2017
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: