Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

JoomlaDay 2015 · Simone Bussoni con Magento e Joomla!

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Simone Bussoni

JoomlaDay in arrivo e la curiosità è tanta; come ogni anno, il programma presenta delle tematiche davvero interessanti. Tra queste, l'intervento si Simone Bussoni, mi ha incuriosito, e non poco. Soluzione ecommerce integrando Magento e Joomla! → WTF?!

Due cms così grandi, così ben supportati, come possono essere la scelta migliore? Non si rischia di incappare in un server pesante, in un sito ingestibile, o in uno sbilanciamento delle risorse? Beh, con la mia faccia di bronzo, ho contattato Simone, per un paio di domande pre-joomladay.


Chi è Simone Bussoni? Bella domanda!
Non c'è una presentazione confezionata (di quelle con spocchiose), ne tanto meno una casareccia; ma ci sono le parole di Raffaele Petriccione (te lo ricordi al JoomlaDay 2012? il suo intervento fu uno dei più animati e più apprezzati) 

Simone è un entusiasta. Apprende ed è curioso rispetto alle utilità che può rilasciare ai suoi interlocutori. Un gran lavoratore con un'ottima propensione e proattività all'ascolto e alla risoluzione dei problemi.

Fonte

Ok, fatte le presentazioni, passiamo alle domande.

 

Se non sbaglio, l'anno scorso Magento ha attuato un cambio di piattaforma: questa decisione come ha influenzato il lavoro con Joomla ? Son stati fatti dei passi verso una collaborazione più stretta?

Magento è entrato attivamente nella fase di sviluppo della versione 2, ma purtroppo non vedrà la luce fino ai mesi iniziali del 2016. Anche se rilasciassero una versione SLT, parliamo di un CMS/Cart così complesso che non lo adotterei subito alla prima release. Soprattutto dalla forte presenza di Magento 1.9.2.1 (l'ultima versione attualmente disponibile), che vanta una lunga gestazione e mantenimento, ma non solo: anche una elevata retrocompatibilità.

Magento 2 sarà un rottura e un cambio deciso nello sviluppo dei template e delle estensioni, difficilmente la proporrei ad un cliente prima della metà del 2016. Forse qualche progetto meno delicato potrebbe fare da "lancio" per i lavori su Magento 2.
La relazione Magento-Joomla non è per nulla facilitata: non esiste alcuna connessione e da quanto vedo continuerà ad essere così anche con Magento 2.

Magento è semplicemente la più diffusa, la più usata, la più conosciuta, a livello di codice e di funzioni, piattaforma di ecommerce al mondo. Ma non è una estensione per Joomla e nemmeno “compatibile”, ed è per questo che spiegherò come collegare i due cms, al JoomlaDay di Firenze.

Magento: 4 motivi e ½ per sceglierlo tra le mille piattaforme e plugin compatibili con Joomla!

1
Backend

È l’interfaccia giusta per una “gestione vendite”, la curva di apprendimento per una persona che deve gestire, come spesso capita, solo gli ordini è piatta. Servono 3 click per fatturazione, spedizione ed eventuali note di credito, tutto se l'installazione di Magento è ben impostata. Sono disponibili centinaia di estensioni per aumentare ulteriormente le funzioni di reportistica e per l’ampliamento della gestione prodotti che si integrano perfettamente con questa interfaccia. E’ datata, si, ma molto fruibile.

2
Stabilità

Il codice è maturo, collaudato, solido. Niente è perfetto e alcune scelte di programmazione sono discutibili, ma è facile venire a capo di problemi e se configurato bene, con server adeguati, Magento è in grado di gestire centinaia di migliaia di utenti nel catalogo e migliaia di ordini contemporanei. Affideresti un simile traffico a Virtuemart o Mijoshop?

3
Diffusione =  risorse/documentazione/estensioni

Magento CE è installato quasi nel 25% dei siti ecommerce, pochi punti sotto c’è WooCommerce che però è una estensione per WP come lo è Virtuemart per Joomla, ossia focalizzata a dare ad un CMS delle funzioni di vendita online. Magento nasce per la vendita, gestione, reportistica e integrazione in situazioni dove la vendita online è il core business.

4
Funzioni standard

Sono superiori a qualsiasi altro concorrente, ci possono essere carenze, ma una volta installato, con un po’ di esperienza si configura pochi minuti e si è pronti a vendere.

Il mezzo punto te lo spiego al JoomlaDay: anticipo solo che è una domanda scomoda.

Magento, se non ricordo malissimo, ha una sua area per il blogging: perché associarlo con Joomla, e non con WP? Capisco che possa trattarsi di una comodità dettata dalla tua formazione, ma c'è un vantaggio reale?

Il CMS integrato in Magento fa pena, non c'è gestione di menu, va tutto fatto a manina. Quindi, è automatico trovare un rimedio, che sia comodo ed efficace.
Perché connettere Magento a Joomla e non a WP per i contenuti? Semplice, perché Joomla è il migliore CMS del mondo! :-)
 
Se invece vogliamo una motivazione più seria, lo strumento che usiamo per connettere Joomla a Magento crea una profonda integrazione, che permette di “intersecare” funzioni di uno e dell’altro sistema. Permette di avere Joomla in server e Magento in un altro, o entrambi nello stesso server, o Magento come subfolder di Joomla.
E non so se sia possibile tra Magento e WP, raggiungendo un tale livello di profondità

Ok, ma non stai forzando la mano? Ad esempio, che cosa posso fare con Joomla e Magento?

Vuoi mostrare un modulo Joomla dentro la descrizione di una scheda prodotto di Magento? Si può!
Vuoi inserire un “block module” di Magento dentro una articolo di Joomla o K2? Si può.
Vuoi usare le liste Acymailing con gli utenti che si iscrivono allo shop? Puoi.

E questo con semplici plugin, senza contare tutte le API che possono essere usate dal programmatore Joomla più smaliziato.
Aggiungiamo che Magento è scritto, con un buon Php organizzato in modo simile a Joomla, con un sistema di override ottimo e modulare dalla prima all’ultima funzione. 
Al contrario WP è molto diverso, il codice è “messy”, quindi un programmatore che conosce Joomla probabilmente non ha difficoltà a sviluppare o “modificare” Magento.

Ecommerce-in-app: come possono Magento e Joomla! sostituire la comodità di gestione ecommerce via cellulare, che alcuni servizi offrono? Tutto merito di template con un ottimo livello di design overrideadaptive?

Ottima domanda.
Il segreto di unire Magento e Joomla? Comanda Joomla, il frontend è Joomla. Se hai un buon template responsive, ecco fatta la tua webapp. Oppure Magento (ok a pagamento) ha il servizio che genera una vera e propria webapp da distribuire persino negli app store.

Poniamoci una piccola domanda, che va oltre alla scelta del cms: la comodità di usare un servizio che tramuta il tuo shop in app è per il cliente o per chi vende?
Perché non c’è nulla di peggio per una azienda che vende veramente, avere troppe cose da seguire senza concentrarsi sulla vendita e sul suo prodotto. Un buon template, anche magari dedicato al mobile, è la soluzione ideale. Senza usare servizi web esterni.

 

Per dover di cronaca: di tutta la chiacchierata, ho rimosso una marea di contenuti, che verranno esposti al Joomla!Day; pertanto, se volete capirne di più, siete costretti a venire a Firenze, oppure a seguire il live streaming.

Grazie per aver letto questa intervista, continua a supportare Joomla! Italia e noi ci vediamo prossimamente.
Ricordati di commentare sul forum!


Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.7.4 Stabile Italiana
Data di rilascio: 25 Luglio 2017
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: