Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Come gestire i redirect delle URL con Joomla!

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Informazioni utili
Il redirect è una delle tecniche usate per risolvere il problema dei contenuti duplicati, per il cambio di un dominio, dopo un restyling di un sito e molto altro ancora. E' così importante che i redirect si possono applicare su qualsiasi web server e con qualsiasi linguaggio.
Vediamo come Joomla permette di gestire questi redirect.

Componente nativo
Joomla! ha già nativamente un componente che funziona molto bene e che permette di gestire i redirect e si chiama Redirect Manager.  Questo componente permette di intercettare, identificare e correggere i collegamenti interrotti o le pagine mancanti che possono generare errori 404 (pagina non trovata).  

Il componente, purtroppo, non è molto conosciuto e a volte viene, ingiustamente, snobbato, ma a mio avviso è molto importate e lo uso spesso. Normalmente è disattivato quindi bisogna ricordarsi di andare tra i plugin e attivarlo così il sistema registrerà qualsiasi errore 404.



Generalmente il reindirizzamento di una URL interrotta deve essere fatto puntare ad una pagina specifica che l'ha sostituita o che è simile. Per creare i redirect uno alla volta, è sufficiente fare clic sul collegamento che si desidera modificare, o barrare la casella e premere 'Modifica' nel menu barra degli strumenti superiore. Il campo relativo all'URL di origine è già popolato, e c'è un campo vuoto immediatamente sotto per immettere la nuova URL di destinazione. Questo secondo campo indica la posizione finale in cui si desidera che la vecchia URL venga puntata (consiglio sempre di inserire le url relative ossia complete del nome a dominio).

Ricordiamoci di attivare il redirect e il gioco è fatto.

Succede che ci sia la necessità aggiornare diverse url allo stesso tempo, magari perchè ci sono più pagine che ora fanno riferimento ad un'unica nuova URL, o perchè più link in entrata devono essere reindirizzati in una posizione diversa. Il componente nativo di Joomla ci permette di gestire anche questa casistica, basta usare la funzione per la modifica di massa che può essere attivata selezionando più voci, e cliccando su 'URL di destinazione' legata al testo sotto l'elenco dei reindirizzamenti. 
In questo modo possiamo applicare la stessa URL e commentare più collegamenti contemporaneamente, basta inserire l'URL completa nel primo campo, e ogni commento nel secondo campo.

 La soluzione offerta dal Redirect Manager è quella di fornire un semplice strumento per permettere al proprietario del sito di reindirizzare queste URL ad una pagina esistente e lo fa egregiamente.


ReDJ
ReDJ è un componente che permette di gestire in modo più approfondito il problema dei redirect delle url e ha alcune funzioni in più rispetto a quello nativo di Joomla!. ReDJ, ha la peculiarità, rispetto al componente nativo di Joomla di supportare le espressioni regolari che permettono di abbinare più di un URL di origine, creando un gruppo di reindirizzamenti con una sola regola ReDJ.

Inoltre il componente permette di gestire le cosiddette "macro" nella URL di destinazione. Le macro sono delle funzioni il cui valore è calcolato in fase di esecuzione. Esistono molte macro già disponibili e questo permette di creare destinazioni dinamiche, con un reindirizzamento diverso per ogni URL di origine.
A differenza del componente nativo che gestisce solo i redirect 302, con ReDJ, invece, si possono gestire anche i 301 (Moved Permanently), 307 (Temporary Redirect), e anche 200 (reindirizzamento interno) (disponibile solo per la versione Enterprise).

SSL Redirection
Il protocollo HTTPS è tornato alla ribalta dopo che Google aveva dichiarato che poteva essere un fattore di posizionamento avere un sito su quel tipo di protocollo e quindi sono arrivati anche i primi componenti che permettessero di gestire il reindirizzamento dall’ HTTP a quello HTTPS. Ecco che arriva il componente Ssl Redirection in nostro aiuto e inoltre permette anche di scegliere quali pagine hanno bisogno di essere “gestite” tramite SSL. E’ possibile selezionare quali voci di menu applicare  l’ SSL , o a quali componenti. Molto comodo e utile nel caso in cui decidiamo di “portare” il nostro sito al protocollo HTTPS


Redirect vari
Ora vediamo come poter gestire il cambio di dominio e il reindirizzamento da un sito.it a www.sito.it senza l’uso di plugin o componenti esterni perché, secondo me sono inutili, e li possiamo gestire tramite delle semplici righe di codice da inserire nell’.htaccess

Vediamo il caso nel cui dobbiamo fare un cambio di dominio, esempio da www.dominiovecchio.it a www.nuovodominio.com

RewriteCond %{HTTP_HOST} ^DOMINIOVECCHIO.com [OR]
RewriteCond %{HTTP_HOST} ^DOMINIOVECCHIO.IT
RewriteRule ^(.*)$ http://www.NOMEDOMINIO.com/$1 [L,R=301]

Ora invece vediamo cosa fare per fare in modo che quando uno digiti nomedominio.com e si venga reindirizzati a www.nomedominio.com, ricordiamo che è molto importante questa cosa perché nel caso in cui noi scrivessimo il sito senza www iniziale e l’hosting fornisse il sito e lo stesso sito sarebbe raggiungibile nel caso del www iniziale potremmo incorrere in una penalizzazione di contenuti duplicati.

RewriteCond %{HTTP_HOST} ^NOMEDOMINIO\.com [NC]
RewriteRule (.*) http://www.NOMEDOMINIO.com/$1 [L,R=301]


Se volete approfondire questi argomenti stiamo organizzando un workshop sulla SEO e Joomla a Roma per il 30 ottobre.

CommentaCommenta questo articolo sul forum

Ho scritto e condiviso questo articolo su Joomla.it, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Stefano Rigazio
Alcune informazioni su di me:
Stefano Rigazio, esperto SEO Joomla e amante del CMS fin dagli albori.

Sei interessato al workshop sulla SEO e Joomla?
Il 30 ottobre a Roma: http://www.seojoomla.it/corso-ottimizzazione-joomla-per-seo.html


Ho anche scritto:
         ✔ diventa autore su Joomla.it

Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.6.0 Stabile Italiana
Data di rilascio:12 Luglio 2016
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: