Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Una guida su come effettuare modifiche a siti web in Joomla senza rischi

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Un'introduzione veloce a Joomla

I più pannelli di controllo con Content Management System (CMS) come Wordpress o Joomla. Il vantaggio principale di Joomla consiste nel fatto che dà la possibilità ai proprietari di siti web, bloggers e chiunque non abbia conoscenze HTLM di modificare ed editare contenuti senza l'aiuto esterno.

Se Joomla ridà parte delle potenzialità ai proprietari dei siti web, c'è da tenere in considerazione alcune importanti regole per evitare di incorrere in errori comuni durante la creazione di articoli e nelle modifiche di testi già esistenti.

Oggi vi mostrerò come modificare in modo sicuro i siti web in Joomla senza causare problemi all'intera struttura del website.

Errori comuni da evitare nella scrittura di articoli su Joomla

Prima di tutto per evitare confusione, occorre chiarire che il termine Articolo in Joomla non è altro che una pagina web. Ora che abbiamo chiarito, andiamo subito ad identificare alcuni errori comuni in cui spesso si va ad incappare quando si fanno delle modifiche su

Joomla e che si possono evitare e sistemare con un po' di problem solving.

  1. Ho modificato una pagina in Joomla e ora presenta errori d'impaginazione oppure si presenta male
    . Questo succede a causa di errori HTLM che si creano per un uso improprio del text editor o per un suo utilizzo spropositato. Chiedete aiuto alla vostra agenzia web.
  2. La mia pagina web è scomparsa.
    Ciò può succedere quando si clicca sullo stato "sospeso o archiviato", quando gli si cambia categoria e quando lo si cancella accidentalmente. Prima tutto assicuratevi che lo stato dell'articolo sia 'pubblicato'. Poi assicuratevi di non avergli cambiato categoria per sbaglio (cosa che sposterebbe l'articolo in una posizione diversa del sito web). Se tutto ciò non funziona, dovrete anche in questo caso chiedere aiuto alla vostra agenzia web.
  3. La pagina web dà errore 404 (pagina non trovata)
    Molto probabilmente avete cambiato l'Alias o la Categoria della pagina, facendola così spostare in un'area diversa del vostro sito web. Come vedrete qui di seguito, il link non dovrebbe mai essere cambiato. Non vi preoccupate, in questo caso la pagina esiste ancora. Dovrete comunque rivolgervi al vostro web designer per avere aiuto.
  4. La modifica del link alla vostra pagina fa precipitare il posizionamento nelle classifiche dei motori di ricerca.
    Come per il punto (3) molto probabilmente L'URL della pagina (ossia il link) è stato cambiato. Poiché a Google non piace molto che si spostino le pagine (può mettere in confusione il sistema di classificazione), il link della pagina non dovrebbe mai essere cambiato. Se vi capita di farlo, dovrete anche in questo caso chiedere un aiuto dalla vostra agenzia web.

Come scrivere articoli in modo sicuro su Joomla

Una volta che il vostro sito web è online, seguite le seguenti regole quando modificate degli articoli su Joomla per ottenere i miglior risultati dal vostro sito web, per incrementare le visite provenienti dai motori di ricerca ed evitare errori comuni.

Come iniziare con gli Articoli su Joomla

  • Iniziate con l'accedere al Pannello di Controllo di Joomla. Di solito vi si può accedere inserendo l'url www.ilmiosito.com/administrator/ sul vostro browser (assicuratevi di mettere il nome del vostro dominio al posto de ilmiosito.com).
  • Dal menu principale selezionate "Contenuti" / "Gestione Articoli".
  • Vi apparirà una schermata con un elenco di tutti gli articoli sul vostro sito web. Dovreste riuscire a capire facilmente la corrispondenza tra articolo e pagina web grazie al Titolo. Da questa schermata potete anche aggiungere nuovi articoli, modificare quelli già esistenti, pubblicare o sospendere e archiviare articoli e perfino eliminare articoli, se ne avete necessità. Vi raccomandiamo di usare le opzioni di modifica solo se siete in grado di farlo.
  • Cliccate sull'articolo che volete modificare.
  • Fate i cambiamenti necessari usando le istruzioni qui sotto.
  • Una volta terminato, assicuratevi di cliccare su "Salva e chiudi". Altrimenti l'item rimarrà bloccato e gli altri amministratori non saranno in grado di accedervi.

I campi obbligatori in un Articolo di Joomla

I campi obbligatori in un Articolo di Joomla


1. Titolo

Il titolo dovrebbe descrivere chiaramente di cosa tratta il vostro articolo. Potete inserire senza problemi il titolo. Se però la vostra agenzia web ha ottimizzato le pagine web per Google (se è stato quindi fatto un lavoro SEO), sarebbe saggio evitare di fare grandi cambiamenti al titolo una volta impostato.

2. Alias

L'Alias di solito è una semplice ripetizione del titolo. Su alcuni siti web, è usato per determinare l'indirizzo della pagina web (detto anche url). Occorre quindi non cambiare mai l'alias.

3. Categoria

Durante la creazione del vostro sito, il vostro webmaster dovrà impostare una serie di Categorie. La Categoria è un campo molto importante che determina in quale sezione del vostro sito web comparirà l'articolo. Il cambiamento della categoria determina lo spostamento logistico dell'articolo in un'altra area del sito web.

Generalmente quando il vostro sito è live, non c'è necessità di cambiare la Categoria. Lo spostamento di categoria potrebbe causare problemi ai link e al SEO correlato alla pagina. Se il vostro item è stato già pubblicato da un po' di giorni, chiedete alla vostra agenzia web se è il caso di cambiare categoria.

4. Stato

Lo Stato è abbastanza semplice da capire "Pubblicato"/ "sospeso". Se volete rimuovere una pagina dal vostro sito web, impostate lo stato su sospeso. Potrete riportarlo su "Pubblicato" quando lo vorrete.

5. Contenuto

Il contenuto è dove viene scritto il testo della pagina.

Siamo nel mondo del Web 3.0 e del Web Semantico. Se volete che il vostro articolo venga classificato su Google, vi consigliamo di scrivere almeno 1000 parole. L'ideale sarebbe avere un articolo di almeno 2000 parole con contenuti di alto livello e di alta informatività. Se ci sono altri siti web con pagine di miglior qualità sullo stesso argomento, Google andrà a prediligerle, a discapito delle vostre.

Un consiglio particolare sull’uso del Text Editor:

  • Cercate di tenere al minimo l’uso dei pulsanti del text editor. Mettere parole in grassetto, corsivo, sottolineate e titoli vari può prendere molto tempo e togliere uniformità al vostro sito web.
  • Sicuramente qualsiasi web designer esperto imposterà il vostro sito con un file override di grafica centralizzata (di solito .css o .less). Da questi file il vostro web master è in grado di gestire la grafica di tutto il sito web in pochi istanti. E’ quindi meglio rivolgersi ad un esperto piuttosto che fare singoli cambi e correzioni su ogni pagina.
  • Inoltre controllare l’impostazione grafica da un file centrale darà al vostro sito un look professionale e uniforme.
  • Anche se non potete vederli, i text editors molto spesso aggiungono codici assolutamente non necessari alle pagine, rendendo più lento il caricamento delle pagine e più difficile il lavoro di classificazione per Google.

6. Immagni e il Link

Anche se tecnicamente non è un lavoro obbligatorio, l’aggiunta di un’immagine è decisamente un’idea più che saggia. Anche se non si dovrebbe giudicare un libro dalla sua copertina, molto spesso accade così. La scelta di immagini d’impatto per i vostri articoli funzionerà alla grande specialmente sui social networks.

Cercate immagini stock gratuite, date un’occhiata a questo elenco di siti che offrono foto gratuitemente.

7. Meta Description

Aprite la schermata Pubblicazione e cliccate sul campo Meta description.

La Meta description è la descrizione che apparirà sulle classifiche su Google.

Usate la Meta description come elaborazione del titolo della pagina, cercando di dare agli utenti un’idea più specifica di cosa tratta la pagina che andranno a ciccare. Un risultato tipo di una ricerca andrà ad elencare 10 risultati (10 siti web diversi). Una meta descrizione ben scritta potrà quindi conquistare gli utenti e aumentare la percentuale dei clic verso il vostro sito (la click-through-rate).

La vostra agenzia web si sarà già occupata della meta descrizione di ogni pagina durante la creazione del sito web. Se volete però effettuare dei cambiamenti a questa descrizione, puntate a descrivere di cosa tratti esattamente quella pagina usando superlativi e maiuscole per assicurarsi un vantaggio anche visivo.

Google mostra tra i 150 e i 160 caratteri (spazi inclusi) della descrizione di una pagina (aka meta description tag). Se la vostra Meta description supererà i 160 caratteri, verrà troncata.

8. Il pulsante immagine

L’utilizzo del pulsante immagine (che si trova direttamente sotto il Text Editor) serve per aggiungere immagini a qualsiasi altezza del vostro articolo. Prima di tutto, occorre cliccare sul punto esatto dell’articolo dove si vuole aggiungere l’immagine, poi cliccare su "Immagine", e a questo punto si aprirà una nuova finestra.

  • Avrete l’opzione di scegliere direttamente l’immagine dal vostro server o caricarla dal vostro computer.
  • Allineate l’immagine a destra o a sinistra.
  • Nel campo descrizione immagine aggiungete una breve frase che descriva l’immagine stessa. Poiché Google non riesce a vedere l’immagine, potrà usare la descrizione per capire meglio di cosa tratta la pagina: questo potrà ampiamente migliorare i risultati sui motori di ricerca.

Come creare una nuova pagina/articolo su Joomla

Nonostante il fatto che possiate creare voi stessi un nuovo articolo su Joomla (vedi istruzioni qui sotto), potrà succedere che non si riesca a visualizzare subito la vostra pagina, fino a che il vostro web master non avrà creato un’opzione del menu che si colleghi alla nuova pagina.

  • Fate il Log on al vostro pannello di controllo su Joomla
  • Dal menu principale di navigazione selezionate "Contenuti" / "gestione articoli" / "nuovo articolo"
  • Cliccate su nuovo articolo.
  • Procedete alla creazione del nuovo articolo Joomla seguendo le linee guida qui sopra descritte.

Tl;nr

  • Il campo Titolo dovrebbe chiaramente spiegare di cosa tratta il vostro articolo. A meno che non vi abbiano diversamente consigliato, non fate variazione a questo campo in quanto il Titolo è molto importante per il SEO del vostro sito web.
  • Un Titolo e una Meta description scritti bene e accattivanti sono un fattore estremamente importante per aumentare le visite sul vostro sito web. Titoli e descrizioni di alto livello miglioreranno i vostri click-through rate provenienti dai motori di ricerca.
  • Una volta che la vostra pagina è online, non cambiate mai l’Alias o la Categoria.
  • Se avete dei dubbi, lasciate l’alias uguale al titolo.
  • Utilizzate al minimo il text editor, lasciando tutti gli aspetti grafici al vostro web master.

Riflessioni finali

Spero che la nostra Guida su come effettuare modifiche a siti web in Joomla senza rischi vi sia stata d’aiuto e che continuerete ad usarla. Se l’avete trovata utile vi preghiamo di condividerla sui social utilizzando i pulsanti qui sotto. Ci piacerebbe sapere anche cosa ne pensiate, ricevere domande e feedbacks.



CommentaCommenta questo articolo sul forum

Ho scritto e condiviso questo articolo su Joomla.it, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
Mike Fitzpatrick
Alcune informazioni su di me:
Fondatore di Jeyjoo. Web designer ed esperto SEO, specializzato nella realizzazione di siti web multilingue.


Ho anche scritto:
         ✔ diventa autore su Joomla.it

Calendario articoli

Dicembre 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.8.3 Stabile Italiana
Data di rilascio: 12 Dicembre 2017
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: