Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

Web Marketing Manager, Programmatore e Web Designer VS CMS

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Cloud marketing

Web Marketing Manager, Programmatore e Web Designer: l'evoluzione della specie con Joomla e WordPress


Premetto che questo articolo non vuole essere un trattato esaustivo ma uno spunto di riflessione su come il digital si stia specializzando, trasformando non solo i servizi online lato-utente ma anche le professionalità coinvolte nella loro realizzazione. Mi limito a trattare i siti target PMI, escludendo i veri portali da pure-player o sistemi integrati.


Il web e le sue professioni

L’uso di CMS, per la realizzazione di siti e portali web, è una realtà ormai consolidata, e i "bei tempi", in cui si lavorava mossi dal sacro fuoco della creatività, sono ormai andati. Se da una parte si rimpiange quel "fuoco", che causava la continua ricerca di soluzioni artigianali e innovative, dall’altra parte però non si può negare come oggi tutto sia più "semplice" e la realizzazione di contenuti web, eleganti ed efficaci, non richieda più la presenza di figure professionali dotate di "conoscenze esoteriche". L’enorme diffusione di CMS open source, Joomla e Wordpress in primis, ha reso obsolete molte delle prassi, che in precedenza erano legate allo sviluppo di siti e portali, e ha ridisegnato il panorama delle figure professionali che oggi sono coinvolte nella realizzazione e nella diffusione di contenuti per il web.

Programmatori



Il programmatore è colui che implementa fisicamente il codice necessario alla realizzazione delle componenti dinamiche. Oggi però, la figura del programmatore ha apparentemente perso d’importanza poiché, sia Joomla, sia Wordpress, consentono di ampliare le loro funzionalità base, tramite delle estensioni prodotte da terze parti; la rete propone un’ampia scelta di tali componenti aggiuntive, sia gratuite, sia commerciali, che forniscono molte delle caratteristiche estetiche e funzionali che in precedenza richiedevano l’intervento di un programmatore per un’implementazione da realizzare ad hoc. Invece la sua abilità non sta solo nello sviluppare con efficacia, ma nell’integrare e personalizzare le componenti già realizzate da altri, oltre a sapersi interfacciare con i database su cui si basano i CMS.


Web Designer



Il web designer è l'esperto che definisce e si occupa dell’aspetto esteriore del sito Web da creare; interagisce col cliente e con le altre figure professionali implicate nello sviluppo del sito, con lo scopo di progettare e realizzare le componenti grafiche e visuali. Le responsabilità di cui un Web Designer si deve far carico sono cresciute notevolmente: la navigabilità del sito, l'impatto grafico d’immagini e marchi, la compatibilità con i browser più diffusi, l'adeguamento dei contenuti all'evoluzione delle tecnologie di accesso (ad esempio accesso mobile o tramite app specifiche). A differenza del programmatore, la figura del Web Designer non ha subito ridimensionamenti a seguito della diffusione dei CMS, anzi in taluni casi è stata ulteriormente enfatizzata, perché ricade sotto la sua responsabilità la scelta del prodotto da utilizzare e degli eventuali moduli aggiuntivi di cui dotarlo. Nel migliore dei casi, in cui lavora in team, si avvale della consulenza del programmatore per assicurarsi che l’aspetto grafico e le soluzioni da lui ideate siano compatibili con una realizzazione efficiente e nel rispetto di tempi e budget.


Web Marketing Manager



Il web marketing manager è diventato sempre più esperto di comunicazione e di contenuti; egli disegna le strategie di marketing digitale supportando le aziende che vogliono puntare su un’efficace diffusione in rete del loro brand. Il web marketing manager influenza la scelta dei contenuti e individua i canali di diffusione, da utilizzare per accrescere la popolarità del marchio. Il web marketing manager deve mantenersi sempre al passo con l'evoluzione di strumenti e tecnologie, in modo da saper sempre anticipare gli umori del mercato e individuare i canali di comunicazione più idonei allo scopo; la sempre maggiore diffusione del web 2.0 e del social networking, ad esempio, ha reso indispensabile curare una corretta rappresentazione su tali canali del marchio da supportare. Il ruolo è molto delicato poiché, in un sistema dove la comunicazione diviene bidirezionale, anche una semplice campagna di boicottaggio, basata sulla diffusione di feedback negativi, può mettere a serio rischio tutto il lavoro fatto per creare una brand reputation positiva attorno al cliente.

Joomla e Wordpress i due leader nel panorama dei Content Management System (CMS)



Le due piattaforme CMS più diffuse al mondo sono Joomla e Wordpress. Punto di forza di entrambe è il fatto di essere disponibili gratuitamente e in modalità open source; ciò ha probabilmente influenzato la loro vastissima diffusione: dovuta al risparmio economico e alla possibilità di intervenire sui codici sorgenti, personalizzando le caratteristiche del prodotto.

Da un punto di vista tecnico, Wordpress fa della semplicità d'uso il suo cavallo di battaglia; esso è particolarmente utilizzato, infatti, per la realizzazione di blog o siti web personali. Installazione, configurazione e uso di Wordpress sono tutte attività facilmente gestibili tramite una consolle di back-end particolarmente intuitiva. Ciò lo rende a oggi il CMS preferito da chi non ha molta dimestichezza con le tecnologie per il web.

Joomla, invece, è stato per parecchio tempo il CMS più diffuso e installato al mondo. Nel corso degli ultimi anni Wordpress ha però accorciato le distanze. Joomla, a differenza di Wordpress, è stato concepito per essere utilizzato da utenti più esperti, ma in cambio consente di ottenere risultati più apprezzabili in termini di resa grafica, dinamicità e personalizzazione di stili e template. In pratica Joomla, a mio avviso, si presta più di Wordpress a essere utilizzato in quelle situazioni in cui il cliente voglia realizzare un sito originale e d'effetto, questo grazie al fatto che Joomla è concepito per essere governato e configurato da persone esperte, che abbiano una considerevole conoscenza delle tecnologie WEB.

Conclusioni


Nonostante sulla carta Joomla possa essere considerato un CMS meno user friendly rispetto a WordPress, ciò non significa che il suo utilizzo sia ostico e non indicato a un’utenza meno esperta. Un utilizzo basilare di Joomla è possibile anche a chi non ha particolare dimestichezza di strumenti per il WEB. Se però si vogliono ottenere risultati eccellenti, sia in termini di eleganza e resa grafica, sia in termini di efficacia comunicativa, occorre allora rivolgersi a una web agency specializzata, che metterà a disposizione programmatori, web designer e digital media manager. Tutte figure indispensabili per la buona riuscita del progetto.

Autore: Ettore Iannella

Professione: Web Marketing Manager

Image courtesy: stevejcummins, designseoblog, giub, santoshkori

CommentaCommenta questo articolo sul forum

Ho scritto e condiviso questo articolo su Joomla.it, fallo anche tu. Invia ora un nuovo articolo!
ettore-iannella
Alcune informazioni su di me:


Ho anche scritto:
         ✔ diventa autore su Joomla.it

Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.6.2 Stabile Italiana
Data di rilascio:4 Agosto 2016
(leggi la notizia Demo online

Le migliori estensioni gratuite

Un elenco aggiornato con i link a più di 100 estensioni fra componenti, moduli e plugin gratuiti per Joomla! 3

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it sui Social Network

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: