Supporto volontario e collaborativo per Joomla!® in italiano

RokDownloads: per gestire al meglio i nostri file

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Il logo di RokDownload Un file manager davvero semplice
RokDownloads è una componente molto utile per gestire i nostri file e il loro download. Molto facile e intuitiva è adatta anche per gli utenti meno esperti che non vogliono cimentarsi con la complessità di altre estensioni di questo tipo. In questa guida vediamo come installarla e facilmente configurarla.

Si tratta davvero di un'ottima estensione, compresa anche nelle estensioni D.O.C. consigliate da joomla.it. Si scarica dall'apposita zona delle estensioni di joomla.org. Una volta scaricata nel nostro computer dovremo installarla nel nostro sito come al solito a mezzo di Estensioni, Installa/Disinstalla. In pochi secondi vi comparirà la classica scritta che vi informa del buon esito dell'operazione e che vi informa anche che, oltre alla componente, sono stati caricati tre moduli e tre plugin. Che comodi questi pacchetti di installazione preconfezionati! Come sono lontani i tempi in cui si dovevano caricare uno alla volta componenti plugin e moduli! Ma torneremo poi su questi moduli e plugin. Intanto andiamo a fare conoscenza con la componente. Andiamo su Componenti e poi su RokDownloads/configuration. Vi avevo promesso semplicità e facilità di configurazione.

 

Configurazione e creazione cartelle

la facile configurazione di RokDownloadsGuardate qui, la componente vi fornisce subito alcune informazioni relative alle vostre impostazioni php: il SAFE MODE che deve stare su OFF, il FILE UPLOADS che deve stare su ON e la dimensione massima dei file da trattare che nel mio caso è stabilita in 32 mega e che direi possa bastare. Se non avete questi parametri settati correttamente e la componente non dovesse funzionare saprete dove mettere le mani sul vostro php.ini.

Adesso diamo un'occhiata ai parametri di configurazione. L'unica cosa che dovete cambiare è la spunta sul check-box che vi consiglio di mettere su . Cliccate adesso sul pulsante Salva in alto a destra. Più semplice di così!

Spostiamoci ora su Manager per iniziare a creare le nostre cartelle e a caricare i nostri file. Sulla sinistra appare la cartella downloads sotto alla parola FOLDERS (cartelle) con a fianco i simboletti per creare, modificare, eliminare, pubblicare e spubblicare le cartelle. Io ne ho create tre per suddividere i file da caricare a seconda se si tratti di pdf o documenti di testo oppure di immagini. Siamo pronti adesso per caricare il nostro primo file. Facciamo clic sopra alla cartella dove vogliamo inserire il file e spostiamoci sul pulsante in alto a destra Carica. Ci apparirà il consueto pulsante sfoglia e andremo a caricare i nostri file.  Torniamo allora nella cartella PDF che li contiene e dopo averla selezionata clicchiamo su modifica in modo da compilare i metatag facendo una piccola descrizione di quello che contiene la cartella e inserendo alcune parole chiave. E' abbastanza importante compilare questi campi al fine di agevolare l'indicizzazione dei vostri contenuti.

la configurazione di RokDownloadsNaturalmente potete suddividere ulteriormente ciascuna cartella in sottocartelle, così come potete anche inserire tutti i vostri file nella sola cartella principale. Io vi ho solo fatto qualche esempio dimostrativo di utilizzo di RokDownloads come potete vedere in questa demo. Potrete così farvi un'idea sia della rappresentazione grafica della componente che dell'uso che potete fare dei moduli che sono già presenti essendosi automaticamente installati con la componente e che dovrete solo attivare e settare dalla Gestione moduli. Si tratta dei consueti moduli tipo di Joomla! però riferiti ai file inseriti in RokDownloads: ultimi inserimenti, ultimi modificati e quelli più scaricati.

Moduli e plugin di RokDownloads

Oltre ai tre moduli si sono automaticamente installati ed attivati anche i tre plugin: uno per estendere la ricerca anche ai titoli e descrizioni dei file caricati in RokDownloads, e due, utilissimi, che installeranno un pulsante nell'editor di default (ma anche in JCE se usate quello) e che vi consentiranno di linkare con grande facilità i diversi documenti che avete caricato, all'interno dei vostri articoli. In questo ottengono anche la soluzione i molti utenti che chiedono nel forum un facile modo per linkare documenti pdf.

Creare una voce di menù che punta a RokDownloads

i parametri per i menù di rokdownloadsQuando creerete una voce di menù (da menù/nome_menù/nuovo)  che punta alla componente potrete scegliere se far aprire la pagina dove si scarica il singolo file cliccando su Rokdownloads File Layout e poi selezionando il documento su cui puntare,  oppure far aprire una intera cartella con le relative sottocartelle o anche l'intera area di download cliccando su Rokdownloads Folder Layout e selezionando poi quale cartella fare aprire . Esattamente come su Joomla! possiamo far aprire un singolo articolo, una intera categoria o tutta una sezione.

L'aspetto grafico di RokDownloads

Infine spendiamo qualche parola sull'aspetto grafico di questa componente. Già si inserisce bene di suo, con dei colori piuttosto neutri e molto delicati ed indovinati, con delle belle sfumature, e con i titoli che assumeranno i colori del vostro css, che la rendono largamente compatibile con quasi tutti i template. Tuttavia se volete personalizzare le immagini non avete che da modificarle con un vostro programma di grafica, lasciando inalterate dimensioni, nome ed estensione. Le trovate dentro la cartella: tuosito.xx/components/comp_rokdownloads/images mentre i css li trovate dentro la cartella tuosito.xx/components/comp_rokdownloads/css.

EDIT: provando la componente con diversi browser ho notato che il pulsante download non appare in IE6. Ho risolto inserendo la posizione relative in questo selettore circa a riga 74 del file rokdownloads.css:

#rokdownloads .rd_button {
position:relative;
}

Articolo scritto da tonicopi - Joomla Css Zen Garden

 

commentaCommenta questo articolo sul forum

Ultima versione di Joomla!®

downloadVer. 3.3.6 Stabile Italiana
Data di rilascio: 01 Ottobre 2014
(leggi la notizia Demo online

Ver. 2.5.27 Stabile Italiana
Data di rilascio: 01 Ottobre 2014
(leggi la notizia)

Manuale in italiano

Manuale in italianoPer conoscere meglio Joomla!, le sue caratteristiche ed il metodo di utilizzo leggi il manuale tradotto in italiano.

Molto utili anche le risposte alle domande più frequenti: FAQ

Sicurezza del proprio sito Joomla!Leggi anche: Nozioni sulla sicurezza del proprio sito

Autori di articoli recenti

Invia un articolo!Scrivi un articolo su Joomla.it e ricevi i ricavi dalle pubblicità di Google Adsense!
Segui queste istruzioni, condividi e collabora con la community. L'elenco degli autori attivi sul sito.

Libri consigliati

Torna su

Joomla.it su Google Plus

JoomlaDay Italia

JoomlaDay

Newsletter

Inserisci qui la tua e.mail: